Intel’s news source for media, analysts and everyone curious about the company.

I PC sono essenziali per la realizzazione dei nostri obiettivi

Intel collabora con Samsung per offrire esperienze avanzate in termini di mobilità, connettività e prestazioni con i nuovi i nuovi Galaxy Book Pro.

Di Gregory Bryant

La digitalizzazione è sempre più marcata ed evidente ovunque si guardi. L’ultimo anno ha accelerato le trasformazioni digitali che erano già in corso, innescandone di nuove. L’incertezza derivante dalla pandemia ha presentato alle persone e alle aziende nuove opportunità e nuove sfide nel perseguimento dei loro obiettivi più importanti.

Il PC è diventato uno strumento essenziale per aiutarci a vivere le nostre vite. Indipendentemente dall’età, dalla generazione di chi lo usa, il computer è parte integrante della nostra quotidianità: dal lavoro all’apprendimento, dalla salute all’intrattenimento e altro ancora. Wendy March, Principal Engineer del programma di innovazione Project Athena di Intel, ha affermato che le innovazioni di Intel possono portare a prodotti che consentano di sentirsi orgogliosi e sicuri di sé e che riflettano la propria personalità. In altre parole, l’informatica può aiutare le persone a raggiungere i propri obiettivi personali. Inoltre, il PC è il dispositivo a cui ci si rivolge per realizzare i propri lavori più importanti.

La piattaforma Intel® Evo™, con 75 modelli già certificati sul mercato e altri ancora in arrivo, è studiata e creata per offrire un’eccezionale esperienza d’uso in mobilità. Samsung è con Intel all’avanguardia nella realizzazione di dispositivi che rappresentano un nuovo passo in avanti nel modo in cui le persone potranno trasportarli e utilizzarli.

Oggi Samsung e Intel hanno annunciato un nuovo capitolo in questa visione condivisa, unendo il meglio di quanto le due aziende hanno da offrire per rendere possibili esperienze d’uso avanzate in termini di mobilità, connettività e prestazioni – il tutto per consentire alle persone di esprimere appieno il loro potenziale senza limitazioni.

Intel è orgogliosa dei risultati raggiunti con i Samsung Galaxy Book Pro e Galaxy Book Pro 360 appena presentati. Tra i migliori prodotti sul mercato certificati Intel Evo e basati su processori Intel® Core® di undicesima generazione, i nuovi Galaxy Book offrono incredibili esperienze d’uso, unendo il meglio di smartphone, tablet e PC in una nuova classe di dispositivi.

I team di sviluppo di Intel e Samsung hanno trascorso centinaia di migliaia di ore insieme, condividendo ricerche e sviluppando soluzioni personalizzate non solo per soddisfare, ma anche per anticipare le richieste degli utenti. Insieme, hanno co-progettato una nuova famiglia di PC che soddisfa tutti gli standard della piattaforma Evo, tra cui la migliore reattività della categoria, il risveglio istantaneo dallo standby e la lunga durata della batteria.

Abbiamo ulteriormente migliorato l’esperienza d’uso realizzando i dispositivi Evo più sottili al mondo, funzionalità Bluetooth personalizzate da Intel per consentire interazioni senza interruzioni tra periferiche e dispositivi, connettività senza compromessi con le funzionalità 5G e Intel® Wi-Fi 6E.

“In Samsung, siamo convinti che le migliori innovazioni avvengano solo con il lavoro di squadra. Questo è ciò che è successo nel realizzare la nostra nuova esperienza di mobile computing, che rappresenta il risultato di una straordinaria collaborazione con Intel”, ha affermato TM Roh, presidente e capo del Mobile Communications Business di Samsung Electronics. “La serie Galaxy Book Pro è la massima espressione di mobilità, connettività e utilizzo senza interruzioni, riunendo il meglio dell’ecosistema Galaxy per massimizzare la produttività, abilitare straordinarie esperienze di intrattenimento e dare libero sfogo alla creatività”.

Questa esperienza è unica nel settore e, guardando al futuro, possiamo aspettarci ancora di più dalla partnership di Intel con Samsung, con un rafforzamento dell’esperienza cross-device grazie alla creazione di un nuovo team di co-engineering dedicato al progresso dell’innovazione del mobile computing. Le due aziende collaboreranno anche per fornire tecnologie all’avanguardia:

  • Una nuova microarchitettura realizzata da Intel facendo leva su molteplici tipi di core XPU.
  • PC dal design unico basati sul DNA Galaxy.
  • Informatica maggiormente personalizzata attraverso tecnologie avanzate di intelligenza artificiale (AI).
  • Esperienze ancora più interconnesse, che consentano alle persone di lavorare e condividere contenuti su tutti i loro dispositivi.

Inoltre, è in partenza una campagna globale di co-marketing che accenderà i riflettori sulle esperienze offerte dai dispositivi Galaxy basati su Intel Evo.

Convertire tali idee in prodotti reali è possibile solo collaborando, con una visione ingegneristica condivisa. La capacità di Intel di ampliare la portata e di creare insieme a partner innovativi come Samsung è ciò che entusiasma i nostri team.

Abbinando questo entusiasmo all’ondata di digitalizzazione che stiamo vivendo tutti, non vedo l’ora di scoprire come renderemo i computer ancora più efficaci.

Gregory Bryant è executive vice president e general manager, Client Computing Group di Intel

Informazioni su Intel

Intel (Nasdaq: INTC) è un’azienda leader di settore che crea tecnologia in grado di cambiare il mondo, rendendo possibile il progresso globale e arricchendo la vita delle persone. Lavora costantemente, ispirata dalla Legge di Moore, per portare avanzamenti nella progettazione e nella produzione di semiconduttori che aiutano i clienti ad affrontare le loro più grandi sfide. Intel sprigiona la potenza dei dati per trasformare in meglio le imprese e la società, integrando intelligenza nel cloud, nella rete, nell’edge e in ogni tipologia di dispositivo informatico. Per sapere di più sulle innovazioni di Intel, è possibile visitare i siti web newsroom.intel.it e intel.it.

© Intel Corporation. Intel, il logo di Intel e altri marchi di Intel sono trademark di Intel Corporation o sue sussidiarie. Altri nomi e marchi possono essere rivendicati come proprietà di terzi.