Una Pietra Miliare nel Trasferimento dei Dati

La tecnologia Compute Express Link migliorerà le prestazioni e rimuoverà i limiti per le operazioni che richiedono intensa potenza di elaborazione

I nostri clienti afferiscono a diversi settori, ed ognuno affronta sfide di business differenti. Tra essi, però, vi è un comune denominatore: il bisogno di trarre valore da enormi quantità di dati.

Per superare questa sfida, Intel, insieme ad Alibaba*, Cisco*, Dell EMC*, Facebook*, Google*, Hewlett Packard Enterprise*, Huawei* e Microsoft*, annuncia oggi la fondazione di un consorzio per sviluppare Compute Express Link (CXL), una tecnologia di interconnessione aperta che migliora le performance e rimuove i limiti prestazionali nelle operazioni che richiedono un uso intensivo di potenza di elaborazione di CPU ed appositi accelleratori.

Intel ha sviluppato la tecnologia dietro CXL e l’ha donata al consorzio per avviare il rilascio iniziale della nuova specifica.

Leggi maggiori informazioni nel post integrale di Navin Shenoy, executive vice president and general manager of the Data Center Group di Intel.

Informazioni su Intel:

Intel (NASDAQ: INTC), un leader nel settore dei semiconduttori, dà forma al futuro basato sull’utilizzo dei dati attraverso la tecnologia di computing e comunicazione, che costituisce le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuri i miliardi di dispositivi e l’infrastruttura del mondo intelligente e connesso: dal cloud alla rete, fino ai dispositivi connessi e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.