Al Via l’Intel International Science and Engineering Fair

Giovani “Scienziati” Provenienti da Scuole Superiori di Tutto il Mondo Gareggiano per Vincere Oltre 4 Milioni di Dollari in Premi, tra Cui il Gordon E. Moore Award 


  • L’Intel International Science and Engineering Fair 2010, un programma della Society for Science & the Public, prende il via a San José, California.
  • Più di 1.600 studenti, provenienti da 59 Paesi (oltre 150 da 31 Paesi dell’area EMEA) si riuniranno per presentare progetti di ricerca all’avanguardia e competeranno per vincere premi per un valore complessivo superiore a 4 milioni di dollari.
  • Per la prima volta, il vincitore assoluto riceverà il Gordon E. Moore Award, un premio da 75.000 dollari in onore del co-fondatore ed ex Chairman e CEO di Intel.

SAN JOSE, (CALIFORNIA), 11 maggio 2010 – La nuova generazione di innovatori del mondo arriva a San Jose, California, per partecipare al più importante concorso scientifico per studenti delle scuole superiori a livello globale: l’Intel International Science and Engineering Fair 2010, un programma della Society for Science & the Public.

Nel corso della settimana, 1.611 studenti delle scuole superiori provenienti da 59 Paesi condivideranno idee, presenteranno progetti di ricerca e invenzioni all’avanguardia e competeranno per ottenere un riconoscimento internazionale e premi per un valore complessivo superiore a 4 milioni di dollari. Dall’area EMEA sono attesi oltre 150 studenti, in particolare da Italia, Albania, Arabia Saudita, Austria, Bielorussia, Danimarca, Egitto, Estonia, Georgia, Germania, Irlanda del Nord, Israele, Giordania, Kazakistan, Libano, Marocco, Nigeria, Norvegia, Palestina, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovacchia, Sud Africa, Svezia, Turchia, Ucraina e Ungheria.

“Ancora una volta, l’Intel International Science and Engineering Fair mette in luce l’incredibile creatività e le abilità di giovani di tutto il mondo”, ha commentato Shelly Esque, Vice President del Corporate Affairs Group di Intel. “Questi giovani dimostrano di possedere una grande passione per la matematica e le scienze e ci ricordano che queste materie rappresentano la base per l’innovazione, la creatività e le scoperte. Ogni anno, l’Intel International Science and Engineering Fair ci fornisce validi motivi per essere entusiasti, e soprattutto fiduciosi, riguardo al futuro”.

Per la prima volta, quest’anno il vincitore assoluto riceverà il Gordon E. Moore Award, un premio da 75.000 dollari messo in palio da Intel Foundation in onore del co-fondatore ed ex Chairman e CEO di Intel. Moore è noto al mondo per aver teorizzato l’omonima “Legge”, che guida il settore dei semiconduttori da oltre 45 anni per offrire chip sempre più potenti riducendo al contempo i costi dell’elettronica. Ai due secondi classificati verranno assegnati gli Intel Foundation Young Scientist Award del valore di 50.000 dollari ciascuno.

I progetti di ricerca indipendenti dei finalisti del 2010 riguardano temi come il cambiamento climatico, l’energia pulita, l’autismo, il cancro, la riforma scolastica, la ricerca aerospaziale e la robotica. Il 24% dei partecipanti del 2010 ha già ottenuto un brevetto o sta valutando di chiederne uno per la propria ricerca.

Society for Science & the Public, organizzazione no-profit dedicata all’impegno pubblico nella ricerca scientifica e nella didattica, organizza e gestisce l’International Science and Engineering Fair dal 1950.

“Intel International Science and Engineering Fair offre ai giovani ricercatori più bravi, provenienti da tutto il mondo, la possibilità di incontrarsi e presentare la qualità e la portata delle loro scoperte scientifiche sulla scena globale”, ha commentato Elizabeth Marincola, President della Society for Science & the Public. “Siamo sicuri che il programma, giunto ormai alla sessantunesima edizione, continuerà a stimolare i giovani di tutto il mondo ad assecondare la loro curiosità”.

I finalisti dell’Intel International Science and Engineering Fair vengono selezionati ogni anno tramite più di 550 concorsi affiliati in tutto il mondo. I progetti vengono quindi valutati in loco da più di 1.000 giudici specializzati in quasi tutte le discipline scientifiche, ognuno con un Dottorato o con l’equivalente di 6 anni di esperienza professionale in una delle discipline scientifiche. L’elenco completo dei finalisti è disponibile all’indirizzo Web www.societyforscience.org/intelisef2010. Il concorso Intel International Science and Engineering Fair 2010 è finanziato congiuntamente da Intel e Intel Foundation con il supporto di decine di altri sponsor aziendali, accademici, statali e scientifici.

Programma degli eventi: 

  • Paul Otellini, President e CEO di Intel, presiede la cerimonia di apertura dell’Intel International Science and Engineering Fair 2010 presso il San Jose State University Events Center.
  • I finalisti presenteranno i loro progetti di ricerca al pubblico e ai media il 13 maggio dalle 10 a.m. alle 2 p.m. PDT al San José Convention Center.
  • Il Gordon E. Moore Award e gli altri premi verranno assegnati ai vincitori nel corso di una cerimonia che si terrà il 14 maggio dalle 9.30 a.m. alle 12.00 p.m. PDT al San José State University Events Center.

Ulteriori informazioni sull’Intel International Science and Engineering Fair 2010 sono disponibili all’indirizzo www.intel.com/pressroom/kits/events/isef2010. Gli aggiornamenti possono essere seguiti aderendo al gruppo Facebook all’indirizzo www.facebook.com/pages/Inspired-by-Education/32855637280 e su Twitter all’indirizzo www.twitter.com/intelinspire. Per ulteriori informazioni sulla Society for Science & the Public, visitate il sito Web www.societyforscience.org.

Iniziativa Intel® nel settore dell’istruzione
L’impegno di Intel nel settore dell’istruzione si estende oltre l’Intel International Science and Engineering Fair. Negli ultimi dieci anni l’azienda ha investito oltre 1 miliardo di dollari, mentre i dipendenti hanno donato più di 2,5 milioni di ore di volontariato per migliorare la didattica in 50 Paesi. Per ulteriori informazioni sull’Iniziativa Intel® nel settore dell’istruzione, visitate il sito Web www.intel.com/education e il blog CSR@Intel all’indirizzo blogs.intel.com/csr. Per partecipare alla comunità Intel di persone che condividono le loro esperienze nella speranza di incoraggiare l’azione e promuovere un cambiamento nella didattica globale, visitate il sito Web all’indirizzo www.inspiredbyeducation.com.

Informazioni su Intel
Intel (NASDAQ: INTC), leader mondiale nell’innovazione del computing, progetta e sviluppa le tecnologie essenziali alla base dei dispositivi informatici di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate i siti Web www.intel.it/pressroom e blogs.intel.com.


Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

* Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.