CRAIG BARRETT, CHAIRMAN DI INTEL, SI RITIRERÀ A MAGGIO

ASSAGO (MILANO), 23 gennaio 2009 – Intel Corporation ha annunciato che Craig Barrett intende ritirarsi dalla gestione attiva e dal suo ruolo di Chairman e membro del consiglio di amministrazione a maggio, nel corso della riunione annuale degli azionisti dell’azienda.

Barrett, in Intel dal 1974, ha ricoperto diversi incarichi, tra cui quello di CEO dal 1998 al 2005. In anni recenti, si è impegnato attivamente nel programma Intel World Ahead, iniziativa volta a introdurre l’Information Technology nelle economie emergenti, e ha svolto un ruolo di primo piano in progetti di vasta portata, riguardanti la didattica, l’assistenza sanitaria e la competitività degli USA. È attualmente presidente dell’Alleanza Globale delle Nazioni Unite per l’ICT e lo Sviluppo.

Commentando i suoi 35 anni di carriera in Intel, Barrett ha sottolineato quanto sia stato fortunato ad aver avuto la possibilità di lavorare fianco a fianco con leggende del settore del calibro di Bob Noyce, Gordon Moore e Andy Grove.

“Intel è diventata l’azienda produttrice di semiconduttori più grande e più forte del mondo nel 1992, e da allora ha mantenuto questa posizione”, ha affermato Barrett. “Sono estremamente orgoglioso di aver contribuito al raggiungimento di questo risultato e di aver avuto l’onore di lavorare con le decine di migliaia di dipendenti Intel che ogni giorno mettono a disposizione il proprio talento per rendere Intel una delle aziende tecnologiche più importanti del mondo. Sono sicuro che Intel continuerà a mantenere questa leadership sotto la guida di Paul Otellini e del suo team di management”.

“Desidero ringraziare Craig per i 35 anni di instancabile impegno dedicati a Intel”, ha commentato Paul Otellini, President e CEO di Intel. “Ha guidato Intel per sette anni nella fase in cui l’azienda è emersa come potenza globale, in qualità di produttore di semiconduttori più evoluto del mondo, e più recentemente ha ricoperto il ruolo di statista e ambasciatore per promuovere i vantaggi della didattica e della tecnologia come fattori trainanti per un cambiamento positivo. Per questi 35 anni è stato per me un collega, un supervisore, un mentore e un amico. Gli faccio i miei migliori auguri per questo nuovo capitolo della sua vita”.

Intel ha inoltre annunciato che Jane Shaw, Independent Director, membro nel consiglio di amministrazione di Intel dal 1993, è eletta in sostituzione di Barrett come Chairman senza poteri esecutivi, a partire da maggio.

Intel [NASDAQ: INTC], leader mondiale nell’innovazione del silicio, sviluppa tecnologie, prodotti e iniziative per continuare a migliorare il nostro modo di vivere e lavorare. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate i siti Web www.intel.it/pressroom e blogs.intel.com

Intel (e altri marchi, se applicabile) è un marchio di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.


* Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.