I NUOVI NOTEBOOK BASATI SU ARCHITETTURA INTEL® SONO INNOVATIVI IN TUTTI GLI ASPETTI

La nuova tecnologia di processore Intel® Centrino® 2 rende disponibile l’alta definizione (HD) in movimento, aggiunge funzionalità di sicurezza e gestibilità, aumenta la velocità, la durata della batteria e il campo di copertura wireless

Assago (Milano), 15 luglio 2008 – Intel Corporation ha annunciato i prodotti della tecnologia di processore Intel® Centrino® 2 per notebook, basati su cinque nuovi processori Intel Core™2 Duo. Sono circa 250 i modelli innovativi di notebook consumer e business in fase di sviluppo, tra cui alcuni dotati della combinazione di potenti processori, grafica e durata della batteria ideali per la riproduzione di video in alta definizione e molte altre attività di elaborazione e su Internet.

Intel ha inoltre presentato il processore dual-core dalle prestazioni più elevate, Intel® Core™2 Extreme a 3,06 GHz, secondo le misurazioni effettuate con il benchmark di settore SPECint*_rate_base2006 (www.spec.org).**

In un’estate orientata verso la mobility, Intel ha anche annunciato l’intenzione di presentare entro 90 giorni otto processori che comprenderanno i primi prodotti quad-core per PC portatili finora disponibili e i prodotti di seconda generazione per i notebook ultrasottili e leggeri. In totale, Intel renderà disponibili 14 diversi nuovi processori sul mercato, mentre le vendite di notebook continuano a superare quelle dei PC desktop.

La tecnologia di processore Intel Centrino 2 e Intel® Centrino® 2 con tecnologia vPro™ – nome in codice “Montevina” – sono stati progettati per migliorare tutti gli aspetti principali dei notebook, tra cui prestazioni e durata della batteria, tramite nuovi processori e chipset, funzionalità wireless più veloci basate sullo standard draft 802.11n (con WiMAX in arrivo più avanti nel corso dell’anno) e nuove funzioni di gestibilità per il business.

“Quando abbiamo introdotto per la prima volta Intel Centrino nel 2003, gli hotspot Wi-Fi erano poco diffusi, i video su YouTube e i media di social networking in pratica non esistevano, i termini “sottile e leggero” venivano utilizzati per indicare gli obiettivi di peso dei portatili, e le vendite di PC desktop superavano quelle dei notebook con un ampio margine”, ha commentato Mooly Eden, Corporate Vice President e General Manager del Mobile Platforms Group di Intel. “Oggi le vendite di notebook superano quelle dei PC desktop negli Stati Uniti e stiamo preparando il terreno per l’intrattenimento HD, i videogame evoluti online, velocità superiori della banda larga wireless e sistemi più semplici e sicuri per la gestione, l’aggiornamento e la riparazione dei notebook aziendali”.

Intel introduce cinque nuovi processori dual-core basati sui transistor “reinventati” da Intel (con gate metallici ad alta costante k) e sull’evoluto processo di produzione a 45 nanometri. Questi processori sono dotati di un Front Side Bus più veloce a 1066 MHz e di un massimo di 6 MB di cache L2, con tre versioni in cui il consumo energetivo del processore è ridotto di circa il 30% fino ad appena 25 watt. Inoltre la tecnologia Deep Power Down disattiva i componenti del processore come i clock del core e la memoria cache quando i notebook sono inattivi, per un maggior risparmio energetico.

Intel ha inoltre presentato il chipset Intel® 45 Express per PC portatili e la scheda di rete wireless Intel® Wi-Fi Link serie 5000 già in distribuzione presso i clienti, mentre i notebook arriveranno più tardi in luglio e agosto. Con velocità 5 volte superiori e un campo di copertura 2 volte più ampio rispetto alla precedente tecnologia 802.11a/g, Intel Wi-Fi Link serie 5000 offre il supporto per lo standard 802.11 draft-N, con le velocità di trasferimento dati più elevate oggi disponibili, ovvero fino a 450 Mbps.

Una nuova caratteristica opzionale per il risparmio energetico nei notebook basati su Intel Centrino 2 rende disponibile sullo stesso notebook grafica sia integrata che non integrata, consentendo agli utenti di passare facilmente tra le due opzioni. Questa caratteristica di grafica intercambiabile offre prestazioni 3D superiori quando sono necessarie, fornendo allo stesso tempo la possibilità di aumentare il risparmio energetico per ottimizzare entrambe le modalità.

Per il segmento consumer, la tecnologia di processore Intel Centrino 2 offre per la prima volta la potenza e durata della batteria necessarie per guardare un video completo in alta definizione Blu-Ray* senza dover ricaricare la batteria, oltre alla possibilità di giocare a un’ampia varietà di videogame online, scaricare musica o pubblicare video a velocità mai viste finora.

Per il segmento business, Intel Centrino 2 con tecnologia vPro offre opzioni evolute di sicurezza e manageability. Si tratta di un aspetto sempre più importante per le aziende che continuano a sostituire i PC desktop con i notebook, e devono avere la possibilità di eseguire interventi remoti di diagnosi, aggiornamento e riparazione dei sistemi tramite una rete wireless. Sono inoltre state aggiunte funzionalità migliorate di manageability con AMT 4.0, che consente di gestire in modalità wireless i sistemi in “ibernazione” e di configurare i sistemi in remoto, oltre a offrire il supporto per gli standard di gestione di nuova generazione (WS-MAN e DASH 1.0) e la possibilità per i dipendenti di avviare comunicazioni con il reparto IT anche se all’esterno del firewall aziendale.

Gli OEM e gli integratori di sistemi del Canale introdurranno sul mercato quasi 250 nuovi sistemi. Per ulteriori informazioni, anche sui prezzi dei prodotti Intel, visitate il sito Web all’indirizzo www.intel.com/go/processor_pricing.

E’ l’ora di WiMAX
Più avanti nel corso dell’anno, negli Stati Uniti, Intel inizierà la distribuzione del primo modulo WiMAX/Wi-Fi combinato disponibile nel settore, che fa parte della caratteristica opzionale Intel® WiMAX/Wi-Fi Link serie 5050 dei futuri notebook basati su Intel Centrino 2. WiMAX è una tecnologia wireless a banda larga basata su IP (Internet Protocol) di quarta generazione (4G) complementare alle reti Wi-Fi.

Questa tecnologia rende anche disponibile una maggiore copertura Internet e telefonica e, a differenza del Wi-Fi, offre la possibilità di liberare dai cavi intere città o comunità, collegando gli utenti ovunque si trovino, anche in movimento. Intel collabora con i service provider di tutto il mondo per implementare reti WiMAX, come Sprint Xohm e Clearwire che inizieranno a rendere disponibili reti di questo tipo negli Stati Uniti più avanti nel corso dell’anno.

Intel (NASDAQ: INTC), leader mondiale nell’innovazione del silicio, sviluppa tecnologie, prodotti e iniziative per continuare a migliorare il nostro modo di vivere e lavorare. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate i siti Web www.intel.it/pressroom e blogs.intel.com.

Intel, Intel Core, Centrino, Intel vPro e il logo Intel sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.

** Le prestazioni effettive dei prodotti finali potrebbero variare. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web all’indirizzo www.intel.com/performance .

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.