Innovare e reinventare con l’architettura Intel®, stimolando la diffusione di dispositivi due in uno e nuove esperienze di mobile computing

  • Intel ha introdotto i processori Intel® Core™ di quarta generazione, destinati ad essere alla base della nuova ondata di dispositivi due in uno, che combinano le straordinarie prestazioni dei PC e la mobilità tipica dei tablet in un unico dispositivo, oltre a trasformare in realtà la visione degli Ultrabook™.
  • I nuovi processori Intel Core offrono il maggior risparmio energetico di sempre nella storia di Intel, rendendo possibili oltre 9 ore di durata della batteria1, prestazioni straordinarie e capacità grafiche due volte superiori rispetto alla precedente generazione2.
  • Intel ha presentato per la prima volta il SoC del processore Intel® Atom™ quad-core a 22 nm di nuova generazione per tablet in abbinamento alla nuova soluzione dati multimodale 4G LTE.
  • Presentata la prima piattaforma di progetto di riferimento basata sul SoC Intel Atom a 22 nm di nuova generazione per smartphone.

COMPUTEX, Taipei (Taiwan), 4 giugno 2013 – Intel Corporation ha annunciato la rivoluzionaria famiglia di processori Intel® Core™ di quarta generazione, aprendo le porte a una nuova ondata di Ultrabook™ e ai dispositivi due in uno emergenti, che offrono agli utenti un PC quando ne hanno bisogno e un tablet quando lo desiderano.

Intervenendo al Computex Taipei 2013, Tom Kilroy, Executive Vice President di Intel, ha affermato che sono in cantiere oltre 50 diversi modelli di dispositivi due in uno in un’ampia gamma di fasce di prezzo, tra cui gli Ultrabook due in uno di fascia alta basati sui nuovi processori Intel Core e altri modelli potenziati dai nuovi processori sviluppati sulla microarchitettura a 22 nm Silvermont di Intel.

“Oggi, con l’introduzione dei processori Intel Core di quarta generazione, progettati da zero appositamente per gli Ultrabook, trasformiamo in realtà la visione di reinventare il notebook definita due anni fa e costruiamo le fondamenta della nuova era del computing due in uno”, ha dichiarato Kilroy. “Per realizzare questi nuovi processori Core e offrire le straordinarie prestazioni dei PC e la mobilità dei tablet in un unico dispositivo, abbiamo apportato dei profondi cambiamenti alla nostra roadmap, come mai prima d’ora. I nuovi processori sono destinati ai più innovativi design due in uno finora disponibili”.

Kilroy ha inoltre evidenziato l’ampio consenso riscontrato per l’ultra mobilità, presentando il SoC (System-on-Chip) Intel® Atom™ quad-core a 22 nm di nuova generazione (nome in codice “Bay Trail-T”), il più potente finora disponibile per i tablet e previsto per il prossimo periodo delle festività, la nuova soluzione multimodale 4G LTE e il SoC Atom a 22 nm di nuova generazione (nome in codice “Merrifield”) per gli smartphone.

“Con i nuovi processori Intel Core appena introdotti, il SoC Intel Atom di nuova generazione per tablet e altri prodotti a 22 nm disponibili tra breve, i progressi realizzati nell’architettura Intel® stanno accelerando il ritmo dell’innovazione, rendendo possibili nuove esperienze e favorendo lo sviluppo dei dispositivi portatili più avanzati, introdotti sul mercato quest’anno”, ha continuato Kilroy.

Nuovi processori Intel Core alla base dei dispositivi due in uno per nuove esperienze

Progettati soprattutto per gli Ultrabook e basati sull’innovativa microarchitettura Intel Haswell a 22 nm, i processori Intel Core di quarta generazione offrono un incremento del 50% nella durata della batteria con carichi di lavoro attivi rispetto alla precedente generazione1. Si tratta del miglioramento più significativo apportato da una generazione all’altra nella storia dell’azienda, che per alcuni Ultrabook basati sui nuovi processori, equivale a oltre 9 ore di autonomia con carichi di lavoro attivi1.

Questi processori Intel Core sono i primi SoC per PC con prestazioni straordinarie, e sono destinati a un’ampia varietà di dispositivi innovativi, tra cui Ultrabook, dispositivi due in uno e all-in-one portatili. I sistemi basati sulla versione quad-core dei nuovi processori Core sono già disponibili, mentre altre versioni verranno introdotte nei prossimi mesi.

I processori Intel Core di quarta generazione sono inoltre dotati di grafica integrata che offre prestazioni paragonabili a quelle delle schede grafiche dedicate, ovvero fino a due volte superiori rispetto alla precedente generazione2. In alcune versioni dei nuovi processori Intel Core è disponibile la grafica  Intel® Iris™, che dà vita a un’esperienza visiva integrata di grande impatto su dispositivi come Ultrabook o altri computer portatili.

Alcuni Ultrabook basati su processori Intel Core di quarta generazione offriranno,oltre a prestazioni eccezionali, la mobilità e i livelli di reazioni tipici di un tablet, trasformandoli così in dispositivi due in uno di fascia alta. Con funzionalità touch e tastiera, questi sistemi si adattano alle esigenze degli utenti, oltre ad offrire la piena compatibilità a livello di applicazioni. Sarà quindi possibile utilizzare un unico dispositivo sia per gli impegni lavorativi che per l’intrattenimento durante il tempo libero.

Kilroy ha inoltre evidenziato i progressi realizzati nel trasferire sistemi percettivi simili a quelli dei sensi umani nei dispositivi due in uno e in altri prodotti basati su tecnologia Intel. Grazie all’aggiunta di schermi touch, sistemi di riconoscimento vocale e facciale e altre tecnologie (che nell’insieme costituiscono il cosiddetto computing percettivo) ealla potenza di elaborazione di Intel l’interazione con questi dispositivi diviene naturale, intuitiva e coinvolgente.

Kilroy ha dimostrato un’interazione “immersiva” basata su voce e gesti a breve raggio dotando di “occhi” i nuovi dispositivi Ultrabook due in uno basati su processori Intel Core tramite la fotocamera periferica Creative Senz3D*, che sarà ampiamente disponibile in commercio a partire dal prossimo trimestre. Per il futuro, Kilroy ha affermato che Intel è impegnata nello sviluppo di una soluzione integrata per incorporare direttamente la tecnologia della fotocamera 3D nei prossimi dispositivi basati su tecnologia Intel previsti per il secondo semestre del 2014.

Accelerazione veloce: tablet, smartphone e LTE

La microarchitettura Intel Silvermont a 22 nm, a basso consumo e ad elevate prestazioni, consente all’azienda di migliorare sensibilmente l’offerta di prodotti per tablet e smartphone.

Per i tablet che saranno disponibili in commercio nelle festività del 2013, il SoC Intel Atom quad-core a 22 nm di nuova generazione (“Bay Trail-T”) offrirà una grafica superiore e prestazioni della CPU più che raddoppiate rispetto all’attuale generazione. Favorirà inoltre lo sviluppo di design eleganti con almeno 8 ore3 di durata della batteria e diverse settimane di standby, oltre a supportare Android* e Windows 8,1*.

Kilroy ha presentato per la prima volta la soluzione multimodale Intel 4G LTE in abbinamento al SoC Atom quad-core a 22 nm di nuova generazione per tablet. Intel® XMM 7160 è una delle soluzioni LTE multimodali-multibanda più piccole e dal consumo energetico più basso4 finora disponibili, e supporterà il roaming LTE globale in un’unica SKU.

Con numerosi smartphone basati su silicio Intel già in distribuzione in più di 30 Paesi, Kilroy ha anticipato gli sviluppi futuri. Ha presentato per la prima volta una piattaforma di riferimento per smartphone basata su “Merrifield”, il SoC Intel Atom a 22 nm di nuova generazione per smartphone, che offrirà livelli superiori di prestazioni e durata della batteria. La piattaforma include un hub di sensori integrato per servizi personalizzati, oltre a funzionalità per la protezione di dati, dispositivi e privacy.

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC), leader mondiale nell’innovazione del computing, progetta e sviluppa le tecnologie essenziali alla base dei dispositivi informatici di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate i siti Web newsroom.intel.com/community/it_it e blogs.intel.com.  

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.