Intel annuncia il suo migliore processore desktop per il gaming: il nuovo processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione

Intel rivela inoltre la gamma completa di prodotti per PC desktop per gaming e creazione di contenuti, inclusi i nuovi processori Intel® Core™ di nona generazione e Intel® Core™ serie X

HIGHLIGHTS

  • Debuttano i processori Intel® Core™ di nona generazione per PC desktop, che comprendono il processore Intel Core i9-9900K, il migliore processore desktop Intel per il gaming1; preordini a partire da oggi.
  • Sono stati svelati i dettagli completi sui nuovi processori Intel Core serie X progettati per piattaforme premium di creazione di contenuti, con disponibilità a novembre.
  • Intel ha anche fornito aggiornamenti sul nuovo processore Intel® Xeon® W-3175X, un concentrato di potenza da 28 core per le workstation ideato per i carichi di lavoro e le applicazioni ad uso intensivo di elaborazione, che sarà disponibile a dicembre.

 

ASSAGO (Milano), 8 ottobre 2018 – Intel ha annunciato il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione, il migliore processore desktop Intel per il gaming1, e ha comunicato che i preordini del nuovo processore iniziano da oggi. L’annuncio è avvenuto insieme all’introduzione di una serie di nuovi processori per PC desktop che consentiranno straordinarie prestazioni e funzionalità atte a soddisfare una vasta gamma di esigenze dei consumatori, dal gaming alla creazione di contenuti. I nuovi processori presentati oggi includono i primi processori Intel® Core™ di nona generazione, nuovi processori Intel® Core™ serie X e il processore Intel® Xeon® W-3175X.

“Il nostro obiettivo è offrire prestazioni leader in tutti i segmenti di computing e linee di prodotti”, ha dichiarato Anand Srivatsa, Vice President e General Manager, Desktop, Systems and Channel nell’ambito del Client Computing Group di Intel. “Gli annunci odierni sottolineano la nostra capacità di raggiungere proprio questo obiettivo, incluso il migliore processore desktop Intel in assoluto per il gaming. Che si tratti di gamer, creatori di contenuti o utenti esperti che utilizzano le più avanzate applicazioni per workstation, Intel e i suoi partner si sono impegnati ad offrire piattaforme bilanciate con prestazioni leader nel mondo reale e robuste capacità che superano le esigenze dei clienti”.

 

Diamo inizio ai giochi

Il processore Intel Core i9-9900K di nona generazione è il migliore processore desktop Intel per il gaming1. Offre un livello eccezionale di prestazioni alla linea di prodotti per PC desktop, rappresentata dal primo marchio Intel Core i9 nel segmento dei PC desktop mainstream. Tutti e tre i processori Intel Core di nona generazione presentati oggi (i5-9600K, i7-9700K e i9-9900K) offrono ai gamer un’esperienza veloce e coinvolgente, con fino a 8 core e 16 thread, frequenza Turbo single-core fino a 5 GHz2 e 16 MB di Intel Smart Cache.

I processori Intel Core di nona generazione per PC desktop offrono prestazioni straordinarie, includono SKU “K” sbloccate3 per ogni livello e fino a 40 linee PCIe 3.0 nella piattaforma per garantire espandibilità del sistema per il gaming, la creazione di contenuti e l’overclocking3. I miglioramenti di questa generazione includono:

  • Oltre 220 fotogrammi al secondo (FPS) in tre dei più diffusi titoli di videogame per PC a livello globale.4
  • La tecnologia Intel® Turbo Boost 2.0 offre una frequenza single-core fino a 5 GHz, grazie a cui i gamer possono godersi i loro videogame preferiti con FPS fino al 10%5 superiori rispetto alla precedente generazione nei titoli più diffusi, nonché FPS fino al 37% superiori rispetto a un PC di 3 anni fa.6
  • Possibilità di catturare il gameplay, transcodificare e fare streaming mentre si gioca. Con questo tipo di megatasking, i gamer possono godersi FPS fino all’11%7 superiori rispetto alla precedente generazione e fino al 41% superiori rispetto a un PC di 3 anni fa.8
  • Editing di video migliorato con Adobe Premiere* – Editing di video fino al 34%9 più veloce rispetto alla precedente generazione e fino al 97% più veloce rispetto a un PC di 3 anni fa.10
  • Le prestazioni complessive di sistema sono state migliorate fino al 15% rispetto alla precedente generazione e fino al 40% rispetto a un PC di 3 anni fa.11
  • Possibilità di effettuare l’overclocking3 di questi nuovi processori con Intel® Extreme Tuning Utility (Intel® XTU), uno strumento di precisione per ottimizzazioni avanzate, e di trarre vantaggio da un maggiore margine termico grazie a Solder Thermal Interface Material (STIM).

Per realizzare il pieno potenziale dei nuovi processori Intel Core di nona generazione, Intel lancia il nuovo chipset Intel® Z390. Il chipset Intel Z390 include USB 3.1 Gen 2 ad alta velocità e Intel® Wireless-AC integrata con supporto per velocità Wi-Fi Gigabit. I processori Intel Core di nona generazione sono inoltre compatibili con tutte le schede madri basate su chipset Intel® serie 300, per offrire maggiori opzioni ai consumatori.

I preordini per i processori Intel Core di nona generazione e le schede madri basate su chipset Intel Z390 iniziano da oggi presso una vasta gamma di fornitori e retailer a livello globale.

Piattaforma PC all’avanguardia per i creatori di contenuti e utenti esperti

Intel ha anche annunciato sette nuovi processori Intel Core serie X (i7-9800X, i9-9820X, i9-9900X, i9-9920X, i9-9940X, i9-9960X e i9-9980XE) per la piattaforma desktop Intel più scalabile, dotati di numeri di core e capacità di I/O che variano in base ai modelli, oltre a dettagli sul processore Intel Xeon W-3175X. Questi processori sono stati ideati per gestire le attività e le applicazioni più impegnative, progettati con frequenze elevate e funzionalità di piattaforma sia per i carichi di lavoro che necessitano di pochi thread che per quelli che necessitano di un elevato numero di thread. Entrambi i prodotti sono basati sull’architettura Intel® Mesh, che incrementa la larghezza di banda di memoria e I/O riducendo al contempo la latenza; si tratta di un’esigenza fondamentale per i carichi di lavoro impegnativi dei creatori di contenuti e degli utenti esperti.

I nuovi processori Intel Core serie X offrono opzioni scalabili che vanno da 8 a 18 core, con prestazioni e tecnologie di piattaforma di alto livello che aiutano i creatori di contenuti a trasformare la loro immaginazione in realtà. Con fino a 18 core, 36 thread, 24,75 MB di Intel Smart Cache e fino a 68 linee PCIe nella piattaforma, i sistemi basati su processori Intel Core serie X consentono ai creatori di contenuti di registrare, codificare, modificare, renderizzare e transcodificare in modo rapido e simultaneamente.

Con la tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0 che offre fino a 4,5 GHz12 di frequenza single-core, i carichi di lavoro più critici possono essere indirizzati ai due core più veloci del processore, ottimizzandoli per prestazioni leggermente threaded quando necessario. Ciò significa che i clienti non devono scendere a compromessi tra la scelta di un processore per carichi di lavoro leggermente o altamente parallellizzati.

I processori Intel Core serie X consentiranno inoltre agli sviluppatori di software di creare applicazioni che sfruttano le istruzioni Intel® AVX-512 per accelerare le prestazioni di elaborazione per carichi di lavoro paralleli.

Per alcune applicazioni altamente parallelizzate e ad uso intensivo di elaborazione, come la progettazione architettonica e industriale e la creazione di contenuti professionali, Intel offrirà il processore Intel® Xeon® W-3175X sbloccato.3 Questo nuovo processore Intel Xeon a 28 core è stato progettato tenendo conto delle prestazioni del mondo reale per questi carichi di lavoro impegnativi e intensivi, con fino a 4,3 GHz13 di frequenza Turbo single-core, 56 thread e processori sbloccati per gli utenti che desiderano spingere le prestazioni ancora più in alto. Questa piattaforma fornisce anche 38,5 MB di Intel Smart Cache, supporto per memoria DDR4 a 6 canali con fino a 512 GB a 2666 MHz e supporto ECC e RAS standard.

I nuovi processori Intel Core serie X saranno disponibili a novembre e il processore Intel Xeon W-3175X sarà spedito da Intel a dicembre.

Per celebrare il lancio dei nuovi processori Intel Core di nona generazione, Intel organizza il concorso “9th Gen Intel Core i9 Processor Dreamstakes” per regalare nove viaggi VIP esclusivi per partecipare a eventi di eSport e gaming di livello mondiale, tra cui Intel Extreme Masters, Overwatch League*, ESL One* e NBA2K* League. Inoltre, migliaia di codici digitali per alcuni dei videogame più diffusi verranno regalati con questa estrazione a premi. Visitate www.corei9.intel.com a partire dal 5 novembre 2018 per leggere le regole ufficiali e partecipate per avere la possibilità di vincere.

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) espande i confini della tecnologia per rendere possibili esperienze straordinarie. Informazioni su Intel sono disponibili agli indirizzi newsroom.intel.it e intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.

 

MORE: 9th Gen Intel Core (Press Kit) | 9th Gen Intel Core processors (Product Brief) | Intel Core X-series processors (Product Brief)

 

SKU Table for 9th Gen Intel® CoreTM Processors

Processor Number Base Clock Speed (GHz) Intel® Turbo Boost Technology 2.0 Maximum Single Core Turbo Frequency (GHz) Cores / Threads TDP Intel® Smart Cache Unlocked Platform PCIE Lanes Memory Support Intel® Optane™ Memory Support RCP Pricing (USD 1K)
9th Gen Intel® Core™ i9-9900K  3.6  5.0  8/16  95W  16MB  Yes  Up to 40  Two channels DDR4-2666  Yes  $488
9th Gen Intel® Core™ i7-9700K  3.6  4.9  8/8  95W  12MB  Yes  Up to 40  Two channels DDR4-2666  Yes  $374
9th Gen Intel® Core™ i5-9600K  3.7  4.6  6/6  95W  9MB  Yes  Up to 40  Two channels DDR4-2666  Yes  $262

 

SKU Table for Intel® CoreTM X-series Processors

Processor Number Base Clock Speed (GHz) Intel® Turbo Boost Technology 2.0 Frequency (GHz) Intel® Turbo Boost Max Technology 3.0 Frequency (GHz) Cores / Threads Intel® Smart Cache Platform PCIE 3.0 Lanes Unlocked TDP Memory Support Intel® Optane™ Memory Support RCP Pricing (USD 1K)
Intel® Core™ X-series i9-9980XE 3.0 4.4 4.5 18/36 24.75 MB Up to 68 Yes 165W Four channelsDDR4-2666 Yes $1,979
Intel® Core™ X-series i9-9960X 3.1 4.4 4.5 16/32 22 MB Up to 68 Yes 165W Four channelsDDR4-2666 Yes $1,684
Intel® Core™ X-series i9-9940X 3.3 4.4 4.5 14/28 19.25 MB Up to 68 Yes 165W Four channelsDDR4-2666 Yes $1,387
Intel® Core™ X-series i9-9920X 3.5 4.4 4.5 12/24 19.25 MB Up to 68 Yes 165W Four channelsDDR4-2666 Yes $1,189
Intel® Core™ X-series i9-9900X 3.5 4.4 4.5 10/20 19.25 MB Up to 68 Yes 165W Four channelsDDR4-2666 Yes $989
Intel® Core™ X-series i9-9820X 3.3 4.1 4.2 10/20 16.5 MB Up to 68 Yes 165W Four channelsDDR4-2666 Yes $898
Intel® Core™ X-series i7-9800X 3.8 4.4 4.5 8/16 16.5 MB Up to 68 Yes 165W Four channelsDDR4-2666 Yes $589

 

1 Misurazioni effettuate in base alle prestazioni con la modalità benchmark in-game dove disponibile o al valore mediano più elevato di fotogrammi al secondo (FPS) quando la modalità benchmark non è disponibile. Processori per PC per il gaming confrontati: Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione, Intel® Core™ i9-9980XE Extreme Edition e Intel® Core™ i9-9900X serie X; Intel® Core™ i7-8700K e i7-8086K di ottava generazione; AMD Ryzen™ 7 2700X, AMD Ryzen™ Threadripper 2990WX e AMD Ryzen™ Threadripper 2950X. I prezzi dei prodotti confrontati possono differire. Configurazioni: Grafica: NVIDIA GeForce GTX 1080 TI, Memoria: 4 x 16 GB DDR4 (2666 MHz o 2933 MHz in base alla massima velocità del processore corrispondente), Storage: 1 TB, OS: Windows* 10 RS4 Build 1803, SSD Samsung 970 Pro. Risultati: Il processore Intel® Core™ i9-9900K ha ottenuto un punteggio migliore nella maggior parte dei 19 titoli di videogame testati. Il processore Intel® Core™ i9-9900K ha ottenuto lo stesso punteggio dei processori Intel® Core™ i7-8700K e Intel® Core™ i7-8086K con “Middle Earth: Shadow of War” e ha ottenuto un punteggio inferiore rispetto al processore Intel® Core™ i9-9980XE Extreme Edition con “Rise of the Tomb Raider.” Ulteriori dettagli sui carichi di lavoro, la metodologia di test e le configurazioni sono disponibili all’indirizzo http://facts.pt/11u9e2. 

I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti da Principled Technologies in data 4 ottobre 2018 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro.

Intel promuoverà il processore Intel® Core™ i9-9900K con lo slogan “Prestazioni senza limiti” in determinate giurisdizioni, tra cui la Repubblica Popolare Cinese e il Vietnam. Intel promuoverà il processore Intel® Core™ i9-9900K con lo slogan “Il migliore processore desktop Intel per il gaming” in determinate giurisdizioni, tra cui Argentina, Bielorussia, Belize, Egitto, El Salvador, Guatemala, Honduras, Italia, Giappone, Panama, Perù, Arabia Saudita e Turchia. Se fate parte dei media o siete influencer in questi Paesi o se effettuate direttamente comunicazioni ai residenti in questi Paesi (ad es. sui social media in lingua locale), fate riferimento esclusivamente allo slogan che Intel utilizzerà in tale Paese al posto del claim di questo documento/diapositiva.

2 Si riferisce alla massima frequenza single-core che è possibile ottenere con la tecnologia Intel® Turbo Boost 2.0. 

3 Avvertenza: la modifica della frequenza di clock o della memoria del PC e/o della tensione può (i) ridurre la stabilità del sistema e la durata utile del sistema, della memoria e del processore; (ii) causare guasti al processore e ad altri componenti del sistema; (iii) causare la riduzione delle prestazioni del sistema; (iv) causare un aumento della temperatura o altri danni e (v) avere un impatto negativo sull’integrità dei dati del sistema. Intel non si assume responsabilità per l’idoneità della memoria per uno scopo particolare, anche se utilizzata con frequenze di clock e/o tensioni alterate. Consultare il produttore della memoria per la garanzia e dettagli aggiuntivi.

4 Il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione ha ottenuto fino a 309 FPS con Rainbow Six: Siege; fino a 224 FPS con Fortnite; fino a 440 FPS con Counter-Strike: Global Offensive; e fino a 221 FPS con PlayerUnknown Battlegrounds. I risultati prestazionali sono basati su test eseguiti da Principled Technologies in data 4 ottobre 2018 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro.

5 Misurazioni effettuate con carichi di lavoro di World of Tanks enCore Demo App, FPS con Hitman 2 e FPS con Conqueror’s Blade confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione con il processore Intel® Core™ i7-8700K di ottava generazione.

6 Misurazioni effettuate con carichi di lavoro di World of Tanks enCore Demo App, FPS con Hitman 2 e FPS con Conqueror’s Blade confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione con il processore Intel® Core™ i7-6700K di sestaa generazione.

7 Misurazioni effettuate con scenario di megatasking con Total War: WARHAMMER II confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione con il processore Intel® Core™ i7-8700K di ottava generazione.

8 Misurazioni effettuate con scenario di megatasking con Total War: WARHAMMER II confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione con il processore Intel® Core™ i7-6700K di sesta generazione.

9 Misurazioni effettuate con carico di lavoro di editing di video con Adobe Premiere Pro confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K con il processore Intel® Core™ i7-8700K.

10 Misurazioni effettuate con carico di lavoro di editing di video con Adobe Premiere Pro confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K con il processore Intel® Core™ i7-6700K.

11 Misurazioni effettuate con SYSmark* 2014 SE punteggio complessivo confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione con il processore Intel® Core™ i7-8700K di ottava generazione e confrontando il processore Intel® Core™ i9-9900K di nona generazione con il processore Intel® Core™ i7-6700K di sesta generazione.

12 Si riferisce alla massima frequenza single-core che è possibile ottenere con la tecnologia Intel® Turbo Boost 3.0. La tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0 offre fino a 4,5 GHz di frequenza Turbo single-core con li processori i7-9800X, i9-9900X, i9-9920X, i9-9940X, i9-9960X e i9-9980XE. La tecnologia Intel® Turbo Boost Max 3.0 offre fino a 4,2 GHz di frequenza Turbo single-core con il processore Intel® Core™ i9-9820X serie X.

13 Si riferisce alla massima frequenza single-core che è possibile ottenere con la tecnologia Intel® Turbo Boost 2.0.

 

Disclaimer aggiuntivi

Il software e i carichi di lavoro usati nei test delle prestazioni potrebbero essere stati ottimizzati a livello prestazionale solo sui microprocessori Intel®.

I test delle prestazioni, come SYSmark e MobileMark, sono calcolati utilizzando specifici sistemi informatici, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualsiasi modifica a uno di questi fattori può determinare risultati diversi. Gli acquirenti dovrebbero consultare altre fonti di informazioni e test prestazionali per valutare appieno i prodotti che intendono acquistare, nonché le prestazioni di tali prodotti se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare http://www.intel.com/benchmarks

Le caratteristiche e i vantaggi delle tecnologie Intel dipendono dalla configurazione di sistema e potrebbero richiedere hardware e software abilitati o l’attivazione di servizi. Le prestazioni variano in base alla configurazione di sistema. Nessun sistema informatico può essere totalmente sicuro. Consultare il produttore o il rivenditore del sistema o informazioni più approfondite sul sito intel.com.

I test documentano le prestazioni dei componenti nell’ambito di un particolare test, in sistemi specifici. Qualsiasi differenza nell’hardware, nel software o nella configurazione potrebbe influire sulle prestazioni effettive. Consultare altre fonti di informazioni per valutare le prestazioni prima di un eventuale acquisto. Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare http://www.intel.com/benchmarks.

Le affermazioni contenute nel presente documento, che si riferiscono a progetti e aspettative Intel per il trimestre, l’intero anno e il futuro, sono previsioni della società, soggette a diversi fattori di rischio e incertezze. I fattori che potrebbero influenzare i risultati e i progetti di Intel vengono presi in esame più nel dettaglio nell’ambito dei documenti SEC (Securities & Exchange Commission) della società, incluso il report annuale del Form 10-K.

I risultati prestazionali (ad eccezione di quelli relativi al claim “Il migliore processore desktop Intel per il gaming” sono basati su test eseguiti in data 2 ottobre 2018 e potrebbero non riflettere tutti gli aggiornamenti di sicurezza pubblicamente disponibili. Per i dettagli, consultare le informazioni sulla configurazione. Nessun prodotto è totalmente sicuro.

 

Dettagli dei benchmark

SYSmark* 2014 SE (Second Edition) è un benchmark del consorzio BAPCo* che misura le prestazioni delle piattaforme Windows*. SYSmark testa i seguenti scenari di utilizzo: produttività per ufficio, creazione di contenuti multimediali, reattività e analisi di dati/finanziaria. SYSmark include applicazioni reali di Independent Software Vendor come Microsoft* e Adobe*. Metriche ottenute: valutazione SYSmark 2014 SE e una valutazione per ciascun risultato di scenario (per tutti i punteggi un valore superiore indica un risultato migliore). Efficienze di scala: dipendono dalla CPU, sensibili a frequenza, conteggio dei core e memoria. QSV abilitato.

 

Dettagli dei carichi di lavoro

Carico di lavoro di FPS di videogame – Valore FPS mediano di Total War: WARHAMMER II (Skaven – modalità laboratorio) modalità benchmark

Carico di lavoro Demo App – Punti mediani nell’ambito del carico di lavoro della demo con World of Tanks enCore modalità benchmark

Carico di lavoro di FPS di videogame – Valore FPS mediano di Hitman 2 modalità benchmark

Carico di lavoro di FPS di videogame – Valore FPS mediano di Conqueror’s Blade modalità benchmark

Scenario di megatasking con Total War: WARHAMMER II – FPS durante il gioco, lo streaming, la registrazione tramite OBS e Twitch.

Carico di lavoro di Adobe Photoshop Lightroom: Il carico di lavoro comprende 50 foto .jpeg scattate su una fotocamera Nikon D800 con dimensioni che variano da 11,3 MB a 29,8 MB. Questo scenario misura il tempo per esportate le foto con dimensioni di file ridotte per condivisione/caricamento su social network.

Carico di lavoro di video 4K con Adobe Premier Pro: Il progetto “PPCS” contiene 7 clip per un totale di 2 minuti e 21 secondi di riprese MP4 4K H.264 registrate con bit rate di circa 80 Mbps. La dimensione del file di input è di 1,90 GB. Lo stream video è 3840 x 2160 (4K) in formato H.264 con frame rate di 29,97 FPS. Lo stream audio è 1536 Kbps, 48 KHz, 16 bit stereo in formato WAV. Il test delle prestazioni misura il tempo necessario per esportare l’intera clip in formato MP4 4K H.264. L’output è un file video 4K di alta qualità.

Il carico di lavoro di Blender 2.76b è costituito dal rendering di un modello di un personaggio di uno scoiattolo volante da circa 6,9 MB.

Il carico di lavoro di Unreal Engine misura il tempo per realizzare un’illuminazione di qualità di produzione per la scena di una demo.

Configurazioni di sistema

Processore Intel® Core™ i9-9900K, PL1=TDP 95W, 8C16T, Turbo fino a 5,0 GHz, Scheda madre: GIGABYTE Z390, Grafica: NVIDIA GTX 1080Ti, Memoria: 4 x 4 GB DDR4, Storage: SSD NVMe Intel® 760p da 512 GB, OS: Windows* 10 RS4 Build 1803, Versione BIOS T0d con MCU 0x96.

Processore Intel® Core™ i7-8700K, PL1=TDP 95W, 6C12T, Turbo fino a 4,7 GHz, Scheda madre: ASUS Z370, Grafica: NVIDIA GTX 1080Ti, Memoria: 4 x 4 GB DDR4, Storage: SSD NVMe Intel® 760p da 512 GB, OS: Windows* 10 RS4 Build 1803, Versione BIOS 1002 con MCU 0x96.

Processore Intel® Core™ i7-6700K, PL1=TDP 95W, 4C8T, Turbo fino a 4,2 GHz, Scheda madre: ASUS Z170MPLUS, Grafica: NVIDIA GTX 1080Ti, Memoria: 4 x 4 GB DDR4, Storage: SSD NVMe Intel® 760p da 512 GB, OS: Windows* 10 RS4 Build 1803, Versione BIOS 3805 con MCU 0xC2.

Processore Intel® Core™ i9-9980XE serie X (VIS), PL1= TDP 165 W, 18C36T, Turbo fino a 4,5 GHz, Scheda madre: ASUS Prime X299, Grafica: NVIDIA GTX 1080Ti, Memoria: 8 x 8 GB DDR4 2400, Storage: SSD NVMe Intel® 900p da 480 GB, OS: Windows* 10 RS4 Build 17134,137, Versione BIOS 1401 con MCU 0x2000043.

Informazioni su Intel:

Intel (NASDAQ: INTC), un leader nel settore dei semiconduttori, dà forma al futuro basato sull’utilizzo dei dati attraverso la tecnologia di computing e comunicazione, che costituisce le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuri i miliardi di dispositivi e l’infrastruttura del mondo intelligente e connesso: dal cloud alla rete, fino ai dispositivi connessi e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.