Intel® Data Platform aiuta le aziende a scoprire il valore nascosto nei big data con analisi più rapide e semplici

PUNTI PRINCIPALI

  • Intel Data Platform semplifica l’implementazione dell’infrastruttura per i big data, consente lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi e migliora l’efficienza operativa.
  • Intel Data Platform: Analytics Toolkit contribuisce a ridurre la complessità e i costi delle analisi con grafici e della configurazione di modelli predittivi per accedere alle informazioni importanti nascoste nei dati. 
  • La Premium Edition assicura prevedibilità e qualità tramite caratteristiche evolute di automazione, correzioni e avvisi di sicurezza, oltre al supporto tecnico diretto di Intel.

ASSAGO (MILANO), 14 FEBBRAIO 2014 – Per aiutare le aziende a massimizzare i vantaggi degli investimenti nei big data, Intel Corporation ha lanciato Intel® Data Platform, una suite di software basata su tecnologie open source concepita per semplificare e accelerare la gestione dei big data..

L’azienda ha inoltre annunciato il nuovo Intel® Data Platform: Analytics Toolkit (Intel® Data Platform AT) in grado di creare un ambiente per l’analisi con grafici e la configurazione di modelli predittivi atti a supportare le aziende nell’utilizzo di informazioni contenute nelle relazioni nascoste dei dati. 

              

Intel Data Platform fornisce un ambiente aperto per l’importazione, la gestione e l’analisi dei big data, che si basa sul software Intel® Distribution per Apache Hadoop* per offrire maggiore affidabilità e livelli enterprise di sicurezza e supporto. La piattaforma include diverse nuove funzionalità di elaborazione dei dati, tra cui l’elaborazione di dati in streaming, l’analisi interattiva e iterativa e l’elaborazione di grafici. Nell’insieme, queste funzionalità consentiranno alle aziende di estrarre valore dai dati in modi che non era possibile ottenere attraverso il solo impiego del software Apache Hadoop.

“Man mano che i big data acquisiscono una sempre maggiore visibilità, Intel contribuisce ad abbattere le barriere che ne ostacolano l’adozione riducendo la complessità e offrendo maggiori vantaggi”, ha commentato Boyd Davis, Vice President e General Manager della Datacenter Software Division di Intel. “Proprio come un sistema operativo per l’elaborazione di big data, Intel Data Platform supporta un’ampia varietà di applicazioni, offrendo allo stesso tempo livelli superiori di sicurezza, affidabilità e sicurezza ai clienti che utilizzano software open source”.

Grazie a framework pienamente integrati per l’elaborazione in streaming in tempo reale, le aziende – ad esempio i retailer – possono utilizzare Intel Data Platform per analizzare rapidamente dati ricavati dai social media, dai sensori, dagli acquisti nei punti vendita e dall’inventario in modo da valutare l’impatto che un nuovo testimonial ha portato sulla domanda di un nuovo prodotto. Utilizzando i framework interattivi e iterativi per le applicazioni di big data, le aziende di settori come quello delle comunicazioni possono esaminare una vasta gamma di dati personalizzati in base alla specificità della clientela e fornire quindi suggerimenti mirati su nuovi prodotti o servizi.

La piattaforma sarà disponibile il prossimo trimestre in due versioni, Enterprise Edition e Premium Edition, ognuna con diversi livelli di supporto. L’Enterprise Edition offrirà tutte le funzionalità della piattaforma come prodotto software gratuito in grado di supportarne l’implementazione. La Premium Edition sarà disponibile a pagamento con un abbonamento annuale e fornirà caratteristiche tecniche aggiuntive, tra cui automazione evoluta, correzioni e avvisi proattivi per la sicurezza, aggiornamenti continui delle funzionalità e supporto tecnico telefonico diretto.

Risposte sorprendenti a domande impreviste

Gli attuali strumenti per l’analisi dei dati sono spesso in grado di fornire risposte a domande note, ma non consentono di rilevare collegamenti imprevisti all’interno dei dati. Intel Data Platform AT è stato progettato per ridurre la complessità, gli sforzi e i costi associati all’analisi con grafici e alla configurazione di modelli predittivi, per aiutare gli specialisti dei dati a scoprire nuove conoscenze e individuare altre relazioni nascoste all’interno dei dati.

Il toolkit fornisce le basi di algoritmi comuni, ad esempio i grafici e il clustering basato su rete, che i team IT potranno sviluppare ulteriormente e personalizzare con codice specifico del dominio. Questi algoritmi facili da implementare sono sufficientemente aperti per essere applicati in più settori, tra cui i servizi finanziari e i settori healthcare e retail. Il toolkit fornirà inoltre un framework di sviluppo evoluto per unificare l’analisi con grafici e il classico apprendimento automatico, in modo da semplificare le attività di programmazione. Utilizzandolo, gli esperti di dati delle società di servizi finanziari possono acquisire informazioni più complete e significative, sviluppando un servizio di rilevamento delle frodi in grado di identificare modelli tra acquirenti, venditori e transazioni e scoprire potenziali punti di violazione, invece di limitarsi semplicemente a monitorare i comportamenti di acquisto delle persone. Intel Data Platform AT è già disponibile nella versione beta e sarà distribuito in commercio entro la fine del secondo trimestre dell’anno.

Dal clamore mediatico ai fatti: i big dati nella realtà operativa

Intel collabora già con aziende di tutte le dimensioni per sfruttare il valore dei dati in modo da favorire nuove scoperte scientifiche, nuovi modelli di business e nuove esperienze dei consumatori. Implementando soluzioni hardware e software basate su tecnologia Intel, l’azienda China Mobile Guangdong* è riuscita a migliorare i processi di fatturazione e il servizio clienti, abilitando il pagamento online delle fatture e la capacità di accedere in tempo reale a raccolte di dati sulle chiamate fino ai sei mesi precedenti. Il sistema di interrogazioni dettagliate sui rendiconti delle fatturazioni di China Mobile Guangdong consente ora di recuperare 300.000 record al secondo e di inserire 800.000 record al secondo, ovvero l’equivalente di 30 terabyte di dati al mese sulle fatture degli abbonati.

Intel ha inoltre collaborato con Living Naturally*, un fornitore di tecnologie per gli ambienti retail, per sviluppare algoritmi di analisi aziendale basati su Intel Distribution per Apache Hadoop e consentire ai retailer di gestire in modo più efficace la catena di fornitura e le promozioni dei prodotti. Questi algoritmi analizzano una combinazione di dati interni ed esterni, come social media, motori di ricerca e siti meteo, per offrire ai retailer una migliore comprensione e aiutarli a stabilire quando riordinare quantità ottimali di prodotti per ridurre al minimo eccedenze, carenze e scadenze degli articoli. Ad esempio, quando un famoso esperto di medicina con un’ampia base di follower su Twitter* ha consigliato di assumere pillole di chetoni di lampone per perdere peso, il risultato è stato un picco di vendite che ha portato al tutto esaurito nei negozi. La soluzione di analisi basata su Intel può aiutare i retailer a prevedere gli aumenti delle vendite in base ai social media e ad altri post online.

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC), leader mondiale nell’innovazione del computing, progetta e sviluppa le tecnologie essenziali alla base dei dispositivi informatici di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate i siti Web newsroom.intel.com/community/it_it e blogs.intel.com.  

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.