Intel® Health Guide offre nuove opzioni di connettività

Intel® Health Guide consente la gestione personalizzata dell’assistenza sanitaria a domicilio tramite videoconferenze, raccolta di dati sui segni vitali e contenuti personalizzabili

Assago (Milano), 20 luglio 2009 – Intel Corporation ha annunciato nuove opzioni di connettività per il dispositivo Intel® Health Guide*, in risposta alla crescente attenzione rivolta alla soluzione di nuova generazione di Intel per il monitoraggio remoto dei pazienti.

Per offrire ai clienti e ai fornitori una maggiore flessibilità nella distribuzione dell’ Intel Health Guide, adesso la piattaforma offre la possibilità di collegare i pazienti e l’equipe di assistenza tramite diverse opzioni di connettività, tra cui banda larga via cavo/DSL, wireless mobile e appositi servizi telefonici, i cosiddetti POTS (Plain Old Telephone Service).

Disponibile nel Regno Unito da novembre 2008, l’Health Guide è il primo dispositivo medicale regolato di Intel che consente agli operatori sanitari di personalizzare l’assistenza, recuperare tempestivamente informazioni sulle condizioni dei pazienti e raccogliere e assegnare priorità ai dati. La piattaforma così studiata coinvolge i pazienti assistiti fornendo loro una soluzione intuitiva e facile da utilizzare per interagire rapidamente con gli operatori sanitari e ricevere adeguate informazioni di auto-assistenza. In questo modo si riducono le visite cliniche/chirurgiche dispendiose in termini di tempo e costi.

“Riteniamo che installando la tecnologia a domicilio, sia possibile preparare il terreno per un sistema di assistenza sanitaria maggiormente personalizzato e a costi contenuti. Pertanto continueremo a innovare e sviluppare prodotti che consentano di raggiungere questo obiettivo”, ha commentato Louis Burns, Vice President e General Manager dell’Intel Digital Health Group. “Con oltre l’80% delle spese di assistenza sanitaria destinate a pazienti affetti da una o più patologie croniche, dobbiamo collaborare tutti per cambiare integralmente il sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria”.

Grazie alle principali caratteristiche distintive dell’Intel Health Guide, ad esempio videoconferenze e contenuti personalizzabili, i clienti sono stati in grado di integrare facilmente il sistema nelle attività preesistenti, con un vantaggio significativo per questo tipo di business. I pazienti e gli operatori possono ora avere accesso a tale dispositivo attraverso varie opzioni di connettività. Questo aspetto è particolarmente importante se si considera che nel Regno Unito circa un quinto della popolazione risiede in aree rurale, in cui l’accesso ai servizi di assistenza sanitaria può essere limitato, e circa un terzo non ha attualmente accesso alla banda larga.

La connettività dell’Intel Health Guide offrirà inoltre agli anziani opzioni più flessibili per gestire la propria salute da casa. Oltre al supporto standard della banda larga via cavo/DSL disponibile al momento del lancio, è stata aggiunta la connettività wireless tramite reti mobili, tra cui 3G, ampliando le funzionalità della banda larga standard con un’ampia larghezza di banda per il trasferimento di dati e flessibilità nella posizione. Con l’uso di un semplice e poco costoso adattatore modem, gli anziani senza accesso alla banda larga saranno inoltre in grado di misurare i propri segni vitali e inviare automaticamente i dati agli operatori tramite una linea telefonica residenziale #.

Sulla base delle informazioni raccolte in più di dieci anni di ricerca etnografica di Intel, l’Intel Health Guide è stata progettata tenendo in considerazione le esigenze degli anziani e viene utilizzata dai professionisti dell’assistenza sanitaria per la gestione dei pazienti a domicilio, mentre non è al momento disponibile per il segmento consumer in generale. Intel ha ingaggiato un team di esperti clinici per fornire una vasta gamma di servizi professionali in modo tale da consentire alle organizzazioni sanitarie di integrare il sistema per la salute personale nei loro attuali programmi di gestione delle patologie e modelli di assistenza.

Ulteriori informazioni
Per ulteriori informazioni su Intel Health Guide, visitate il sito Web all’indirizzo www.intel.co.uk/healthguide.

Per informazioni sul ruolo di Intel nell’assistenza sanitaria, visitate il sito Web all’indirizzo www.intel.com/healthcare.

Informazioni su Intel
Intel [NASDAQ: INTC], leader mondiale nell’innovazione del silicio, sviluppa tecnologie, prodotti e iniziative per continuare a migliorare il nostro modo di vivere e lavorare. Per ulteriori informazioni, consultate i siti Web
www.intel.com/pressroom e blogs.intel.com.

Intel è un marchio di Intel Corporation o di società controllate negli Stati Uniti e in altri Paesi.


*L’Intel Health Guide richiede una connessione Internet per le comunicazioni con l’equipe di assistenza del paziente e l’hosting dei dati di back-end. Il dispositivo Intel Health Guide è destinato all’utilizzo da parte dei pazienti sotto la guida di professionisti dell’assistenza sanitaria e non è stato concepito per le comunicazioni mediche di emergenza o il monitoraggio dei pazienti in tempo reale.


# In base alla disponibilità e alla copertura di rete.


* Per le videoconferenze è necessaria una connessione a banda larga.

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.