Intel porta Federico Faggin a SMAU Milano 2011 per festeggiare con i partner di canale il 40° anniversario del primo processore 4004

Un calendario denso di appuntamenti

Quest’anno, la presenza di Intel a SMAU si caratterizza per una molteplicità di iniziative che il leader mondiale nell’innovazione del computing organizza per testimoniare ai propri partner di Canale il proprio impegno nel supporto a loro dedicato, oltre che nello sviluppo di tecnologie ottimali per le imprese nell’era della mobilità e del Cloud Computing.

Intel Channel Conference ospita Federico Faggin per festeggiare il 40° anniversario del processore

Quest’anno l’Intel Channel Conference (ICC),  il tradizionale evento di Intel dedicato ai partner di Canale, avrà luogo all’interno della cornice di Smau Milano 2011 e vedrà come ospite d’eccezione Federico Faggin, uno dei creatori – originario di Vicenza – del primo processore Intel, il leggendario 4004, che a novembre compirà 40 anni. Avendo abilitato la convergenza tra il computing, la comunicazione e le funzioni di controllo, il processore negli ultimi decenni è stato al centro della cosiddetta “information revolution” estendendo le proprie funzionalitá anche agli oggetti di uso comune, che diventano cosí sempre piú intelligenti e interconnessi.

Nel corso di questo appuntamento, inoltre, gli operatori del settore potranno conoscere più da vicino le iniziative e i benefici derivanti dal nuovo programma di Canale ITP (Intel Technology Provider), progettato sia per gli integratori tradizionali, che per i rivenditori di tecnologia basata su Intel.

Con l’occasione sarà presentato in anteprima anche il volume “Creatività High-Tech – Come le tecnologie informatiche innovano i prodotti e trasformano le imprese del made in Italy”, edito dal Gruppo 24 Ore in collaborazione con Intel e scritto dal giornalista Sandro Mangiaterra, con la prefazione di Aldo Bonomi, sociologo e Direttore del Consorzio AAster (Associazione agenti sviluppo territorio), esperto di distretti produttivi e reti d’impresa. Il volume presenterà i risultati del “Viaggio nell’Italia che innova” condotto da Intel in collaborazione con Il Sole 24 Ore Nòva24 alla scoperta delle migliori storie di successo e innovazione presenti in alcuni dei distretti più rappresentativi del Made in Italy (tessile, agroalimentare, meccatronica, calzaturiero, arredamento).

Il progetto nasce dalla volontà di Intel di contribuire, con le proprie tecnologie, al successo delle imprese italiane nel mondo: identificando e mettendo in luce esperienze d’eccezione, l’auspicio è che altre realtà con analoghe problematiche prendano coscienza del ruolo chiave che l’ICT riveste nelle loro strategie di business.

L’opportunità del Cloud Computing per il Canale e le aziende

Il Politecnico di Milano in collaborazione con Intel presenterá i risultati dell’Osservatorio “CloudComputing: nuove esigenze delle imprese, nuovi modelli di business per il Canale”, ricerca realizzata dal MIP, la School of Management del Politecnico milanese in collaborazione con SMAU. Tale ricerca fotografa lo stato di diffusione del cloud computing nelle grandi imprese per poi esplorare le opportunità per le PMI. Aspettative, criticità, falsi miti, applicazioni, impatto per l’infrastruttura IT sono solo alcuni degli aspetti approfonditi nel corso dell’analisi, che ha riguardato un campione di 168 CIO. Al ruolo del Canale nel processo di adozione di questo nuovo modello di fruizione dell’IT aziendale è dedicata una sezione specifica.

Formazione all’Intel Arena

All’interno dei due spazi denominati “Intel Arena” gli operatori del Canale avranno modo di accedere, previa registrazione, ai seminari e ai corsi organizzati da Intel – con il supporto delle più importanti Business School e società di consulenza italiane – che si focalizzeranno sul tema della crescita imprenditoriale degli operatori locali: si tratta di un percorso che parte sì dall’adozione tecnologica, ma che poi va oltre, sviluppando analisi capaci di offrire strumenti e soluzioni con i quali misurare l’andamento del business e individuare gli elementi che creano valore, indirizzando correttamente le risorse aziendali al raggiungimento dei propri obiettivi.

All’interno dell’Expert Room gli operatori presenti potranno inoltre perfezionare le proprie competenze tecniche e commerciali traendo vantaggio dalle sessioni di training dedicate alla certificazione Intel Expert del programma Intel® Technology Provider. Grazie a tale iniziativa sarà possibile ottenere riconoscimenti per i propri dipendenti e al contempo soddisfare i criteri di partecipazione atti a conferire lo status di Gold Partner e Platinum Partner.

Il contesto di SMAU sarà, infine, l’occasione per presentare i processori e le piattaforme Intel® di ultima generazione, oltre a soluzioni particolarmente innovative sviluppate per supportare al meglio i rivenditori e gli integratori nell’adozione delle tecnologie più performanti.

Il management di Intel Italia sarà disponibile per ogni approfondimento con la stampa in giornate e orari da concordare.

Milano, 5 ottobre 2011

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.