Intel presenta i processori Core™ i7, Xeon® 3400 e il nuovo Core™ i5

Assago (Milano), 8 settembre 2009 – Intel Corporation ha presentato diversi processori a elevate prestazioni per PC desktop e server, introducendo nei computer un nuovo livello di integrazione e intelligenza. Con la nuova famiglia di processori Intel® Core™ i5, due nuovi processori Intel Core™ i7 e il processore Intel® Xeon® serie 3400, la recente microarchitettura Intel Nehalem viene introdotta nei mercati dei PC desktop mainstream e dei server entry-level.

Nuovi processori Intel® Core™ per il segmento consumer
Questi nuovi chip, conosciuti con il nome in codice “Lynnfield”, sono basati sull’innovativa microarchitettura Intel Nehalem e sono destinati agli utenti che richiedono prestazioni elevate per i media digitali, la produttività, i videogame e altre applicazioni impegnative. I processori, insieme al nuovo chipset Intel P55 Express, sono già disponibili in commercio.

Tutti i processori sono privi di piombo e di alogeni1 e includono l’esclusiva tecnologia Intel® Turbo Boost. I processori Core i7, top della linea, supportano inoltre la tecnologia Hyper-Threading. Nell’insieme, queste caratteristiche offrono agli utenti prestazioni “intelligenti” quando è necessario e un’efficienza energetica ottimale in condizioni di carico ridotto.

I computer diventano più piccoli
Il nuovo chipset prevede le modifiche architetturali più rivoluzionarie dall’invenzione del bus PCI nei primi anni ’90 e prepara il terreno per la nuova piattaforma informatica Intel prevista nel 2010. Il chipset Intel® P55 Express rappresenterà il componente di base di riferimento per le schede madri a livello mondiale, offrendo nuovi livelli di prestazioni e scalabilità per tutti gli utenti, sia che acquistino soluzioni disponibili in commercio, sia che dispongano delle competenze tecniche per assemblarli da soli.

I nuovi processori Core i7 e i5 sono i primi processori Intel a integrare sia una porta grafica PCI Express 2 a 16 corsie, sia un controller di memoria a doppio canale. In questo modo tutte le funzioni di Input/Output e gestibilità possono essere gestite dal chipset Intel P55 Express a singolo chip, mentre i chipset Intel precedenti richiedevano due chip distinti. Una nuova interfaccia DMI (Direct Media Interface) collega il processore e il chipset. Il chipset supporta 8 porte PCI Express 2.0 x1 (2,5 GT/s) per un supporto flessibile dei dispositivi. Nella configurazione “2×8” sono supportate due schede grafiche. Il chipset supporta inoltre 6 porte SATA da 3 Gb/s con tecnologia di storage Intel® Matrix, rendendo disponibili i livelli RAID 0/1/5/10. Tramite il Rate Matching Hub USB 2.0 integrato del chipset è possibile supportare fino a 14 porte USB 2.0, mentre la tecnologia Intel® High Definition Audio rende disponibile audio digitale di qualità superiore. I nuovi processori sono i primi a essere supportati dalla nuova tecnologia di package e socket LGA (Land Grid Array) 1156.

Server entry-level più evoluti
Le piccole e medie imprese che richiedono operatività continua 24 ore al giorno, tutti i giorni, e gli operatori didattici hanno da oggi più motivi per acquistare server dedicati con i nuovi processori Intel Xeon e i chipset Intel® 3400 e 3420. Questi nuovi prodotti offrono infatti, una produttività più elevata alle piccole e medie imprese grazie a una maggiore efficienza nell’esecuzione di applicazioni di e-mail, file, stampa e servizi Web dinamici. In campo didattico rendono inoltre possibile una collaborazione affidabile in aula e una maggiore produttività nei servizi amministrativi delle scuole. I server basati su processori Xeon 3400 sono più affidabili dei sistemi desktop grazie a caratteristiche differenziate come la memoria ECC (Error Correcting Code) e la tecnologia RAID 0/1/5/10 per i sistemi operativi server. Sono progettati per favorire la crescita delle piccole e medie imprese rendendo possibile un aumento del 64% delle transazioni di vendita2 e del 56% dei tempi di risposta del business. Questi miglioramenti sono stati resi possibili attraverso l’implementazione della microarchitettura Intel Nehalem e grazie a una capacità della memoria 4 volte superiore (32 GB). Grazie alla tecnologia Intel® Turbo Boost e alla tecnologia Hyper-Threading, le prestazioni di questi server si adattano automaticamente a specifiche esigenze di business. I processori appena introdotti includono inoltre il processore Intel® Xeon® L3426, una variante a basso consumo che offre un rapporto tra efficienza energetica e costi fino al 188% superiore rispetto al processore Intel® Xeon® X3380 della generazione precedente e rende disponibili formati innovativi dei server per ambienti con vincoli termici e disponibilità limitata di spazio. Per ulteriori informazioni su questi prodotti, visitate il sito Web all’indirizzo www.intel.com/xeon.

Numero del processore¹ Velocità di clock di base (GHz) Frequenza Turbo (GHz) Core/thread Cache Prezzo in lotti da 1.000 unità Tecnologia Hyper-Threading TDP
Intel® Core™
i7-870
2,93 Fino a
3,60 GHz
4/8 8 MB 562 $ 95 W
Intel® Core™
i7-860
2,80 Fino a
3,46 GHz
4/8 8 MB 284 $ 95 W
Intel® Core™
i5-750
2,66 Fino a
3,20 GHz
4/4 8 MB 196 $ No 95 W
Xeon® X3470 2,93 Fino a
3,60 GHz
4/8 8 MB 589 $ 95 W
Xeon® X3460 2,80 Fino a
3,46 GHz
4/8 8 MB 316 $ 95 W
Xeon® X3450 2,66 Fino a
3,46 GHz
4/8 8 MB 241 $ 95 W
Xeon® X3440 2,53 Fino a
2,93 GHz
4/8 8 MB 215 $ 95 W
Xeon® X3430 2,40 Fino a
2,80 GHz
4/4 8 MB 189 $ No 95 W
Xeon® L3426 1,86 Fino a
3,20 GHz
4/8 8 MB 284 $ 45 W

Informazioni su Intel
Intel (NASDAQ: INTC), leader mondiale nell’innovazione del silicio, sviluppa tecnologie, prodotti e iniziative per continuare a migliorare il nostro modo di vivere e lavorare. Per ulteriori informazioni, consultate i siti Web
www.intel.it/pressroom e blogs.intel.com.

Intel e il logo Intel sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

¹  Il prodotto a 45 nm è realizzato con un processo privo di piombo. I livelli di piombo sono inferiori a 1000 PPM in base alla direttiva UE RoHS (2002/95/EC, allegato A). Alcune esenzioni della direttiva RoHS potrebbero applicarsi ad altri componenti utilizzati nel packaging del prodotto. Si applica solo ai ritardanti di fiamma alogenati e al PVC nei componenti. I livelli di alogeni sono inferiori a 900 PPM di bromo e a 900 PPM di cloro.

²  Per ulteriori informazioni, visitate il sito Web all’indirizzo www.intel.com/performance/server/index.htm.

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.