Intel presenta i potenti processori scalabili Intel Xeon, che renderanno possibili esperienze business e consumer di nuova generazione

La piattaforma Intel per data center offre i livelli di prestazioni più elevati del settore, ed è il più grande avanzamento per data center dell’ultimo decennio.


HIGHLIGHTS

  • I processori scalabili Intel® Xeon® sono stati progettati appositamente per gli attuali data center e le infrastrutture di rete in evoluzione, e offrono alle aziende le prestazioni più elevate del settore a livello di efficienza energetica e di sistema, in media 1,65 volte superiori2 rispetto alla generazione precedente. Nei crescenti carichi di lavoro, come per l’intelligenza artificiale (AI), i processori scalabili Intel Xeon offrono prestazioni di 2,2 volte superiori3 rispetto alla generazione precedente.
  • Includono la suite più completa di innovazioni a livello di piattaforma e molteplici tecnologie integrate in grado di ottimizzare le prestazioni, tra cui Intel AVX-512, architettura Intel Mesh, Intel QuickAssist, SSD Intel Optane, fabric Intel Omni-Path e altre, gestendo un numero di Virtual Machine13 (VM) fino a 4,2 volte superiore rispetto a un sistema di 4 anni con un conseguente miglioramento dei costi complessivi di gestione (TCO) del 65%14.
  • Intel inoltre ha annunciato Intel Selected Solutions, offrendo una scelta di configurazioni di soluzione ottimizzate per accelerare la valutazione e l’implementazione dei data center e delle infrastrutture dei communication network.

 

Assago (MI) – Oggi Intel ha lanciato i nuovi processori scalabili Intel® Xeon®, che offrono alle aziende prestazioni rivoluzionarie per gestire le attività ad elaborazione intensiva, tra cui analisi dei dati in tempo reale, infrastruttura virtualizzata e High Performance Computing. Il lancio di oggi segna il più grande insieme di innovazioni per data center e processori di rete del decennio.

“I data center e l’infrastruttura di rete stanno avendo una serie di trasformazioni decisive per supportare casi d’uso emergenti come la medicina di precisione, l’intelligenza artificiale e i servizi di rete agili, preparando il terreno per il 5G”, ha affermato Navin Shenoy, Executive Vice President e General Manager del Data Center Group di Intel. “I processori scalabili Intel Xeon rappresentano il più grande avanzamento dei data center del decennio”

L’annuncio odierno della disponibilità generale di questi prodotti fa seguito al più ampio programma di distribuzione anticipata di Intel in ambito data center, con oltre 500.000 processori scalabili Intel Xeon già venduti a provider di servizi aziendali, High Performance Computing, cloud e comunicazioni leader di settore. I clienti trarranno vantaggio da un sostanziale incremento delle prestazioni, pari in media a 1,65 volte2 rispetto alla tecnologia di precedente generazione. Con 58 record mondiali, in possibile aumento, i processori scalabili Intel Xeon offrono prestazioni ai vertici del settore nella più ampia gamma di carichi di lavoro.

I processori scalabili Intel Xeon forniscono alle aziende, inoltre, la più ampia serie di innovazioni a livello di piattaforma, con miglioramenti prestazionali decisivi nei carichi di lavoro più strategici. Tali innovazioni comprendono:

  • Intelligenza artificiale: consentono un addestramento per il deep learning e l’inferenza 2,2 volte migliore3 rispetto alla generazione precedente e un incremento prestazionale di 113 volte con il deep learning3 rispetto a un sistema server non ottimizzato di 3 anni fa, se combinati con ottimizzazioni software che velocizzano la fornitura di servizi potenziati dall’intelligenza artificiale.
  • Networking: velocità di forwarding IPsec fino a 2,5 volte superiore22 per le applicazioni di networking strategiche rispetto alla generazione precedente utilizzando Intel QuickAssist e DPDK, che incrementano il valore derivante dalla trasformazione di rete.
  • Virtualizzazione: gestione di un numero di macchine virtuali (VM) fino a 4,2 volte superiore13 (stima) rispetto a un sistema di 4 anni fa per una rapida implementazione, utilizzazione dei server, riduzione dei costi energetici ed efficienza degli spazi, accelerando la modernizzazione dei data center aziendali
  • High Performance Computing: migliorano di fino a 2 volte il valore FLOPs per clock1 grazie a Intel AVX-512 e alle porte integrate dell’architettura Intel Omni-Path, offrendo miglioramenti a livello di capacità di elaborazione, flessibilità di I/O e larghezza di banda della memoria per accelerare le scoperte e le innovazioni.
  • Storage: elaborazione di IOPS fino a 5 volte superiore11 riducendo al contempo la latenza fino al 70%11 rispetto alle unità SSD NVMe, se combinati con unità SSD Intel® Optane™ e lo Storage Performance Development Kit (SPDK), rendendo i dati più accessibili per l’analisi avanzata.

I processori scalabili Intel Xeon sono dotati di una nuova microarchitettura core, di nuove interconnessioni on-die e nuovi controller di memoria. La piattaforma risultante ottimizza le prestazioni oltre ad offrire l’affidabilità, la sicurezza e la gestibilità necessarie nei data center e nelle infrastrutture di rete.

  • Prestazioni: i processori scalabili Intel Xeon offrono un incremento prestazionale complessivo di fino a 1,65 volte2 rispetto alla generazione precedente e carichi di lavoro OLTP di warehouse fino a 5 volte superiori19 rispetto alla base installata, accelerando i moderni carichi di lavoro di oggi che comprendono, tra gli altri, modellazione e simulazione, machine learning, HPC e creazione di contenuti digitali. Questi incrementi decisivi delle prestazioni sono resi possibili da nuove caratteristiche come Intel Advanced Vector Extensions 512 (Intel AVX-512), che potenziano le prestazioni delle attività ad elaborazione intensiva, la nuova architettura Intel Mesh per una latenza di sistema ridotta, la tecnologia Intel QuickAssist per le operazioni di accelerazione hardware di crittografia e compressione dei dati e il fabric ad alta velocità integrato con architettura Intel Omni-Path, per implementazione di cluster HPC efficiente in termini di costi.
  • Scalabilità: ottimizzati per soddisfare un’ampia gamma di esigenze prestazionali nei data center e nelle reti di comunicazioni, i processori scalabili Intel Xeon offrono fino a 28 core e fino a 6 terabyte di memoria di sistema (sistemi a 4 socket) e la scalabilità necessaria per supportare sistemi da 2 a 8 socket e oltre, potenziando dai carichi di lavoro entry level alle applicazioni maggiormente mission critical.
  • Agilità: le prestazioni di elaborazione, networking e storage e le ottimizzazioni dell’ecosistema software dei processori scalabili Intel Xeon li rendono ideali per data center definiti tramite software e ottimizzati dal punto di vista del TCO che effettuano dinamicamente e automaticamente il provisioning delle risorse (in sede, sulla rete e nel cloud) in base alle esigenze dei carichi di lavoro.
  • Sicurezza senza compromessi: la protezione dei dati tramite la crittografia completa ha comportato per lungo tempo un sovraccarico prestazionale significativo. L’applicazione può ora essere eseguita con overhead di meno dell’1%16 con la crittografia data-at-rest attivata. I nuovi processori scalabili Intel Xeon offrono un miglioramento prestazionale di 3,1 volte18 rispetto alla precedente generazione per quanto riguarda le prestazioni della crittografia. Intel ha esteso le funzionalità di sicurezza dei processori con la tecnologia Intel Key Protection, che offre protezione migliorata dai principali attacchi alla sicurezza. Inoltre, i processori scalabili Intel Xeon sono stati progettati per proteggere la piattaforma con ulteriori miglioramenti nella radice di attendibilità hardware.

 

Le fondamenta per i data center e le reti di comunicazioni di prossima generazione

Intel ha introdotto anche le soluzioni Intel Select, un brand destinato a semplificare e velocizzare l’implementazione di data center e infrastruttura di rete, con soluzioni iniziali basate su Canonical Ubuntu*, Microsoft SQL 16* e VMware vSAN 6.6*. Le soluzioni Intel Select rappresentano un’espansione del notevole investimento dell’azienda nelle collaborazioni dell’ecosistema Intel Builders e offriranno sul mercato una scelta di configurazioni verificate Intel, per consentire ai clienti di velocizzare il ritorno sugli investimenti in infrastrutture basate sui processori scalabili Intel Xeon, per carichi di lavoro in base alle priorità dei clienti.

Progettata appositamente per consentire ai clienti di accelerare l’implementazione di infrastrutture cloud, trasformare le reti di comunicazioni e liberare la potenza dell’intelligenza artificiale, la piattaforma scalabile Intel Xeon è supportata da 100 dei partner dell’ecosistema, più di 480 Intel builder e oltre 7.000 fornitori di software per garantire ottimizzazioni software che traggono vantaggio da questa piattaforma. I processori scalabili Intel Xeon hanno ricevuto un ampio supporto da una vasta gamma di aziende, tra cui Amazon*, AT&T*, BBVA*, Google*, Microsoft*, Montefiore*, Technicolor* e Télefonica*.

Scoprite maggiori informazioni sulle innovazioni che Intel offre al settore dei data center con i nuovi processori scalabili Intel Xeon e le soluzioni Intel Select visitando il sito Web all’indirizzo www.intel.com/xeonscalable oppure accedete alla pagina http://launchevent.intel.com per approfondire le vostre conoscenze su questa piattaforma.

 

 

Editoriale di Lisa Spelman: The Intel® Xeon® Scalable – a Truly Big Day for the Data Center.

Press Kit: Intel Xeon Processor Scalable Family


Le tecnologie Intel potrebbero richiedere hardware abilitato, software specifico o l’attivazione di servizi. Le prestazioni variano in base alla configurazione di sistema. Consultare il produttore o il rivenditore del sistema.

 

Per informazioni più complete sulle prestazioni e i risultati dei benchmark, consultare http://www.intel.com/performance/datacenter o www.intel.com/benchmarks.

Il software e i carichi di lavoro usati nei test delle prestazioni potrebbero essere stati ottimizzati a livello prestazionale solo sui microprocessori Intel.

Il software e i carichi di lavoro usati nei test delle prestazioni potrebbero essere stati ottimizzati a livello prestazionale solo sui microprocessori Intel. I test delle prestazioni, come SYSmark e MobileMark, sono calcolati utilizzando specifici sistemi informatici, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualunque cambiamento in ciascuno di questi fattori può comportare variazioni nei risultati. Gli acquirenti dovrebbero consultare altre fonti di informazioni e test prestazionali per valutare appieno i prodotti che intendono acquistare, nonché le loro prestazioni se abbinati ad altri prodotti.  Per ulteriori informazioni sulle prestazioni e la configurazione dei sistemi, consultare le note 1, 2, 3, 11, 13, 14, 16, 18 e 22 alla pagina www.intel.com/xeonconfigs

Gli scenari di riduzione dei costi descritti sono da intendersi come esempio di come un determinato prodotto Intel, in circostanze e configurazioni specificate, può avere effetto sui costi futuri e consentire risparmi.  Le circostanze possono variare. Intel non garantisce alcun costo o diminuzione dei costi.

Nessun sistema informatico può essere totalmente sicuro.

Intel, il logo Intel, Xeon e Intel Optane sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.

*Altri nomi e marchi potrebbero essere rivendicati da terzi.

About Intel
Intel (NASDAQ: INTC) espande i confini della tecnologia per rendere possibili le esperienze più straordinarie. Per informazioni su Intel potete consultare i siti web newsroom.intel.it e intel.it.

Intel and the Intel logo are trademarks of Intel Corporation in the United States and other countries.

*Other names and brands may be claimed as the property of others.