Intel Svela i Piani di Sviluppo della Intel® Health Guide† in Europa

La Soluzione di Nuova Generazione per il Monitoraggio dei Pazienti in Remoto Rende Possibile una Gestione Maggiormente Personalizzata dell’Assistenza Sanitaria in Casi di Malattie Croniche e Legate all’Età


PUNTI PRINCIPALI

  • Intel ha deciso di ampliare la disponibilità di Intel Health Guide in Europa per tentare di risolvere i problemi legati all’assistenza sanitaria in casi di malattie croniche
  • Intel collabora con partner strategici in Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi per introdurre sul mercato versioni localizzate di Intel Health Guide nel prossimo anno

AMSTERDAM, 26 maggio 2010 – Nel corso del World Congress on Information Technology, Intel ha annunciato l’intenzione di ampliare la disponibilità di Intel® Health Guide in Europa tramite la collaborazione con partner strategici in Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi per introdurre sul mercato versioni localizzate del dispositivo nel prossimo anno.

Intel Health Guide††, un dispositivo regolamentato contrassegnato dal marchio CE in base alla Direttiva EU sui dispositivi medici, combina l’Intel Health Guide PHS6000, un dispositivo per l’assistenza sanitaria a domicilio, con l’Intel Health Care Management Suite, un’interfaccia online che consente ai medici di monitorare i pazienti a domicilio in condizioni di sicurezza e di gestire l’assistenza in remoto. La soluzione è stata progettata per cercare di risolvere i problemi legati alle condizioni croniche che interessano i pazienti, i loro familiari e gli operatori responsabili della loro assistenza sanitaria.

“Le malattie croniche possono incidere fino al 70% della spesa sanitaria totale in Europa, soprattutto nei casi in cui vengono gestite in modo inefficiente¹. Con l’innalzarsi dell’età media della popolazione europea, il numero di persone affette da condizioni croniche è destinato a crescere notevolmente nei prossimi anni”, ha commentato Doug Busch, Vice President e Chief Technical Officer del Digital Health Group di Intel. “Questo annuncio rappresenta un importante passo avanti nella ricerca di nuovi modelli di assistenza. Dimostra l’impegno del settore nello sviluppo del mercato dell’assistenza sanitaria personale a livello globale, nell’ottica di sfruttare la tecnologia per migliorare la qualità della vita degli anziani e dei pazienti affetti da patologie croniche”.

L’obiettivo di risolvere i problemi legati all’invecchiamento della popolazione è condiviso dalla Commissione Europea, che ha di recente adottato il Piano di azione europeo “Invecchiare bene nella società dell’informazione”, in cui si evidenzia il ruolo chiave dell’ICT (Information and Communication Technologies) per offrire agli anziani una qualità della vita migliore e ridurre i costi della sanità e dell’assistenza sanitaria. Tra oggi e il 2013 l’Unione Europea e gli stati membri investiranno oltre 1 miliardo di euro in ricerca e innovazione per queste tecnologie.

L’impegno di Intel per affrontare i problemi globali legati all’invecchiamento della popolazione
Intel Health Guide è già disponibile in commercio nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Irlanda e in Australia. Nei Paesi Bassi è ora disponibile la versione localizzata di Intel Health Guide e Fujitsu è il primo fornitore di questo dispositivo sul mercato. Intel collabora inoltre con il Martini Hospital and CurIT di Groningen per condurre un progetto pilota con Intel Health Guide, finanziato con sovvenzioni locali e europee. In questo progetto il dispositivo viene utilizzato per le donne incinte affette da diabete.

Intel continua inoltre a collaborare con altri importanti partner del Canale per introdurre Intel Health Guide sul mercato a livello globale, e più avanti nel corso dell’anno verranno annunciate le versioni del dispositivo localizzate nelle lingue europee.

  • In Francia Intel ha di recente annunciato una collaborazione con Orange Healthcare e prevede di cooperare a un progetto pilota di teleassistenza sanitaria con il Moulins-Yzeure Hospital dell’Alvernia per supportare il trattamento di pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva dopo la dimissione utilizzando Intel Health Guide.
  • In Germania, l’Asklepios Hospital Group, uno dei gruppi ospedalieri privati più grandi d’Europa, ha annunciato di recente una nuova strategia di eHealth-Services e un modello di partnership concepiti per offrire soluzioni e servizi innovativi per l’assistenza sanitaria mobile a domicilio e on line. Asklepios e Intel collaboreranno a un progetto pilota congiunto di teleassistenza sanitaria per supportare il trattamento dei pazienti dell’ospedale dopo la dimissione utilizzando Intel Health Guide.
  • In Spagna Telefonica collabora con Intel a un progetto pilota e prevede di annunciare i primi risultati più avanti nell’anno.
  • Nel Regno Unito BT è il principale partner fornitore di Intel Health Guide. GE Healthcare e Intel hanno annunciato di recente un accordo commerciale e di marketing per Intel Health Guide nel Regno Unito. GE Healthcare si occupa già della commercializzazione del dispositivo negli Stati Uniti.

Sistema completo per l’assistenza sanitaria personale
Intel Health Guide consente ai medici di monitorare i pazienti a domicilio e di gestire l’assistenza sanitaria in remoto tramite un server sicuro. La soluzione è stata progettata per tentare di risolvere i problemi legati alle condizioni croniche che interessano i pazienti, i loro familiari e gli operatori responsabili della loro assistenza sanitaria. Il sistema offre strumenti interattivi per la gestione personalizzata dell’assistenza e include la raccolta di segni vitali, promemoria per i pazienti, sondaggi, contenuti didattici multimediali e tool di feedback e comunicazione, ad esempio videoconferenza e notifiche tramite e-mail. Consente di collegare modelli specifici di dispositivi medici cablati e wireless, tra cui monitor per la pressione sanguigna, misuratori di glicemia, ossimetri di impulso, misuratori di picco di flusso e bilance.

Utilizzando un server sicuro, gli operatori sanitari possono esaminare e agire in remoto su queste informazioni. Di conseguenza, i medici hanno accesso continuo ai dati in modo da gestire al meglio le condizioni di ogni paziente. I pazienti traggono vantaggio da un’assistenza personalizzata nella comodità della loro casa e hanno inoltre la possibilità di controllare il proprio stato di salute e di comunicare con gli operatori sanitari.

Le versioni localizzate di Intel Health Guide sono conformi a Continua, a dimostrazione dell’impegno di Intel verso la standardizzazione e l’interoperabilità. La versione in lingua inglese conforme a Continua sarà rilasciata più avanti quest’anno. A giugno 2006 Intel e altre aziende fondatrici hanno annunciato la formazione della Continua Health Alliance. Oggi l’alleanza conta oltre 200 membri di organizzazioni aziendali e rappresentative. Scopo di questo gruppo di settore aperto è assicurare che le tecnologie per l’assistenza sanitaria siano compatibili, soddisfino standard comuni e siano pienamente interoperabili. L’obiettivo principale dell’alleanza è lo sviluppo di linee guida per il settore in tre categorie principali: gestione delle patologie croniche, monitoraggio della salute e delle esigenze di assistenza degli anziani e proattività per assicurare salute e forma fisica.

Informazioni su Intel
Intel (NASDAQ: INTC), leader mondiale nell’innovazione del computing,  progetta e sviluppa le tecnologie essenziali alla base dei dispositivi informatici di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate i siti Web www.intel.it/pressroom e blogs.intel.com.

Per ulteriori informazioni su Intel Health Guide, visitate il sito Web www.intel.com/healthcare/telehealth. Per ulteriori informazioni sul ruolo di Intel nell’assistenza sanitaria, visitate il sito Web www.intel.com/healthcare.

Intel è un marchio di Intel Corporation o di società controllate da Intel negli Stati Uniti o in altri Paesi.


* Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.


† Intel Health Guide richiede una connessione Internet per le comunicazioni con il team di assistenza del paziente e l’hosting di dati back-end. Intel Health Guide deve essere utilizzato dai pazienti sotto la guida di un operatore sanitario e non è stato concepito per comunicazioni mediche di emergenza o il monitoraggio in tempo reale dei pazienti.


†† Intel Health Guide è progettato per essere utilizzato da operatori sanitari che gestiscono i loro pazienti a domicilio e non è attualmente disponibile per il segmento consumer in generale.


1Eurostat. Disponibile all’indirizzo Web: epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page?_pageid=1090,30070682,1090_33076576&_dad=portal&_schema=PORTAL

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.