Le unità Solid State Drive Intel® serie Pro 1500 riducono i costi IT aziendali grazie a miglioramenti in ambito di prestazioni, facilità di gestione e sicurezza

PUNTI PRINCIPALI

  • Intel Corporation annuncia oggi una famiglia di unità a stato solido per PC di fascia aziendale, che comprende le unità Solid State Drive Intel® serie Pro 1500.
  • Per soddisfare le esigenze dell’IT aziendale, la nuova serie Pro 1500 offre miglioramenti in ambito di sicurezza e facilità di gestione, se utilizzata in abbinamento alla tecnologia Intel® vPro™, e ad una suite di gestione Opal.
  • La famiglia di SSD Intel® serie Professional contribuisce ad aumentare la produttività dei dipendenti con prestazioni caratterizzate da efficienza energetica, riduzione dei tempi di attesa e accesso più rapido ai dati.

I nuovi fattori di forma, compreso il formato M.2, assicurano funzionalità di storage di livello aziendale e sono progettati per l’impiego negli Ultrabook™ due in uno.

Assago (Milano), 9 settembre 2013 — Intel Corporation annuncia la famiglia di unità Solid State Drive (SSD) Intel Professional, che comprende le unità Solid State Drive Intel® serie Pro 1500.

I nuovi SSD di fascia aziendale, espressamente progettati per essere più semplici da implementare e da gestire, offrono costi complessivi (TCO) inferiori e prestazioni ottimizzate.

La migrazione a PC basati su unità SSD può migliorare la produttività dei dipendenti fino al 13%, secondo una ricerca condotta da J. Gold Associates[1]. Le unità SSD Intel serie Pro 1500 consentono ai reparti IT di incrementare l’uptime dei dipendenti e ridurre i costi grazie alle loro caratteristiche avanzate in tema di gestione e sicurezza. Il programma Intel® Stable Image Platform assicura la disponibilità dei principali driver e rende semplice e pianificabile la transizione agli SSD Intel serie Pro 1500. La capacità di gestire le risorse e diagnosticare problemi in remoto a livello di singola unità significa minori interventi fisici in loco, con un beneficio in termini di risparmio di tempo per la manutenzione e la riparazione dei PC.

Gli SSD Intel serie Pro 1500 proteggono inoltre i dati da accessi non autorizzati grazie a funzioni di sicurezza di livello aziendale, tra cui la crittografia AES a 256 bit basata su hardware[2] e i principali protocolli di gestione Opal, standard di settore.

Le unità SSD Intel serie Pro 1500 sono state progettate per l’impiego con i processori Intel® Core™ di quarta generazione con tecnologia Intel® vPro™. Utilizzando il software Intel Setup and Configuration[3], i responsabili IT possono individuare eventuali problemi ancor prima che si verifichino, gestendo i dispositivi in remoto e effettuando la diagnostica per monitorare proattivamente le condizioni operative delle unità di storage.

“I dipendenti di oggi sono sempre più in movimento e lavorano in molteplici ambienti”, ha commentato Rob Crooke, Corporate Vice President di Intel e General Manager del Non-Volatile Memory Solutions Group di Intel. “Le unità SSD Intel serie Pro 1500 consentono ai dipendenti di contare sulla flessibilità, la durata della batteria e le prestazioni di cui hanno bisogno, mentre il reparto IT può fare affidamento sulla protezione dei dati e sulla gestione remota dei dispositivi. La stretta integrazione con la tecnologia Intel vPro significa che siamo in grado di offrire una soluzione completa per gli utenti aziendali”.

La riduzione del downtime delle risorse umane sempre più in movimento – grazie all’impiego di computer portatili sottili e leggeri – è essenziale per incrementare la produttività e ridurre i costi IT. Le unità SSD Intel serie Pro 1500 risolvono questa esigenze grazie a nuovi fattori di forma più piccoli, come il formato M.2, che si distinguono per consumi energetici in fase idle minori di oltre il 90% rispetto alle unità a disco fisso. Le dimensioni ridotte e il consumo inferiore rendono possibili formati più sottili con lunga durata della batteria, compresi Ultrabook, dispositivi due in uno e PC tradizionali.

“Migliorando la sicurezza, la facilità di gestione e il TCO, la famiglia di SSD Intel Professional favorirà la diffusione in ambito aziendale di un maggior numero di dispositivi portatili, ad esempio PC basati su tecnologia vPro, con tempi di avvio più rapidi e maggiore durata delle batterie”, ha commentato Rick Echevarria, Vice President del PC Client Group e General Manager della Business Client Platform Division di Intel. “Riteniamo che la combinazione di queste unità a stato solido, della tecnologia vPro e di strumenti come il software Intel Setup and Configuration favoriranno l’innovazione tra gli ISV e miglioreranno i PC aziendali nel prossimo futuro”.

Gli SSD Intel offrono livelli di affidabilità leader del settore, con percentuali di guasti annuali (AFR, Annualized Failure Rate) ben al di sotto dell’1%. I valori AFR di altre unità SSD e HDD possono raggiungere e a volte superare il 5%[4]. I guasti dei dischi sono un onere per i reparti IT. Le unità SSD Intel serie Pro 1500 sono progettate per ridurre al minimo tali costi e il downtime dei dipendenti causato da guasti dello storage. Gli SSD Intel sono sottoposti a rigorosi test di qualità e sono supportati dalla garanzia e dal rinomato servizio clienti di Intel. Gli SSD Intel offrono inoltre la validazione dei driver per consentire soluzioni stabili e compatibilità con il software più recente.

Le nuove unità Solid State Drive Intel serie Pro 1500, insieme ad altre unità a stato solido e soluzioni Intel, sono esposte nello stand del Non-Volatile Memory Solutions Group (N. 812) all’Intel Developer Forum (IDF), che si svolge da 10 al 12 settembre a San Francisco presso il Moscone Center West.

Maggiori informazioni sulle unità SSD Intel sono disponibili all’indirizzo www.intel.com/go/ssd o accedendo alla cartella stampa multimediale disponibile alla pagina www.intel.com/newsroom/ssd. Seguite Intel SSD su Twitter: @intelssd o  communities.intel.com.

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC), leader mondiale nell’innovazione del computing, progetta e sviluppa le tecnologie essenziali alla base dei dispositivi informatici di tutto il mondo. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate i siti Web newsroom.intel.com/community/it_it e blogs.intel.com.


[1] In base al white paper di J. Gold Associates “Investing in Solid State Drives Offers Significant Cost Advantages”, ottobre 2012

[2] Con determinate SKU

[3] Versione 9.0

[4] In base al white paper Intel “Validating the Reliability of Intel® Solid-State Drives”, luglio 2011

Informazioni su Intel:

Intel (NASDAQ: INTC), un leader nel settore dei semiconduttori, dà forma al futuro basato sull’utilizzo dei dati attraverso la tecnologia di computing e comunicazione, che costituisce le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuri i miliardi di dispositivi e l’infrastruttura del mondo intelligente e connesso: dal cloud alla rete, fino ai dispositivi connessi e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.