Media Alert: Intel comunica le ultime innovazioni per l’Era dei dati

Il 2 aprile 2019, Intel offrirà un aggiornamento sulla più ampia transizione dell’azienda volta al trasferimento, all’archiviazione e all’elaborazione dei dati di tutto il mondo all’interno dei datacenter, delle reti 5G e delle applicazioni edge intelligenti. I clienti e i partner di Intel mostreranno come le soluzioni e i servizi dell’azienda stanno aiutando a beneficiare del valore dei dati per le loro organizzazioni.

Navin Shenoy, executive vice president e general manager del gruppo data center di Intel, e Lisa Spelman, vice president e general manager dei prodotti Intel® Xeon®, presenteranno le ultime innovazioni della piattaforma per il business incentrato sui dati di Intel, che riguardano avanzamenti nel processo, nella memoria, nello storage, nelle tecnologie di connessione, oltre che in progressi in aree ad elevato tasso di crescita, come intelligenza artificiale e network adatti al cloud.

Cosa: Intel espone le ultime innovazioni per l’era dei dati
Dove: San Francisco, CA, Stati Uniti
Quando: 2 aprile 2019 alle 16:30 CEST

Guarda il replay alla pagina Intel Newsroom o segui i canali social media @IntelNews@Intel e www.facebook.com/intel.

Informazioni su Intel:

Informazioni su Intel

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.