Nuovi processori Silver Intel Pentium e Intel Celeron: prestazioni e connettività a costi contenuti

Intel offre innovazioni leader nel settore e crea nuove esperienze all'interno del suo portafoglio prodotti.

Oggi Intel ha presentato i nuovi processori Silver Intel® Pentium® e Intel® Celeron®, basati sull’architettura con nome in codice Gemini Lake. Sono stati progettati per fornire un equilibrio ottimale di prestazioni e connettività per le attività di ogni giorno, come lavorare a documenti e fogli di calcolo in ufficio, navigare su Internet, guardare i programmi e i film preferiti e ritoccare le foto, il tutto con una durata straordinaria della batteria. Tutte queste attività possono essere eseguite con una gamma di dispositivi a prezzi competitivi. Il processore Silver Pentium offre prestazioni di produttività il 58% più veloci1,7 rispetto a un PC equivalente di 4 anni fa.

Oggi il marchio Pentium, che offre diversi livelli di prestazioni da molti anni, presenta una nuova categorizzazione. Per differenziare i vari livelli di prestazione dei processori e aiutare i consumatori a decidere qual è il dispositivo migliore per le loro esigenze, Intel ha introdotto infatti la distinzione in: Silver Intel Pentium e Gold Intel Pentium. I processori Silver Intel Pentium, lanciati oggi e basati sull’architettura Gemini Lake, rappresentano l’opzione della famiglia di processori Intel Pentium ottimizzati in termini di costi. I processori Gold Intel Pentium, già presenti sul mercato e basati sull’architettura Kaby Lake, sono i processori Pentium dalle prestazioni più elevate disponibili7.

È sempre più evidente che una connettività veloce e affidabile è fondamentale. Intel offrirà per la prima volta sulla piattaforma PC capacità Wi-Fi Gigabit per connettività ultra veloce con i nuovi processori Silver Intel Pentium e Intel Celeron. Utilizzando lo standard di settore 802.11ac 2×2 con canali a 160 MHz, gli utenti hanno oggi la possibilità di sfruttare prestazioni di rete estremamente veloci, che offrono velocità di download fino a due volte più rapide rispetto ai sistemi che utilizzano 802.11ac, 12 volte superiori rispetto ai sistemi che impiegano 802.11b/g/n e persino più veloci di una connessione Gigabit Ethernet cablata3,4,7. In sostanza, il Wi-Fi Gigabit Intel offre una connessione super veloce che consente agli utenti di utilizzare i dispositivi senza interruzioni, con streaming più veloce di contenuti, collaborazione più semplice, navigazione Web più rapida e download di file pesanti, come i film in HD, in tempi brevi.

 

Inoltre, i sistemi basati su processori Silver Intel Pentium e Intel Celeron saranno in grado di gestire le novità dei contenuti multimediali ottimizzati, per un’esperienza ideale nello streaming dai siti più diffusi come YouTube* e Netflix*. E dato che gli utenti non guardano contenuti in stanze perfettamente illuminate, Intel offre per la prima volta una tecnologia di visualizzazione denominata Local Adaptive Contrast Enhancement (LACE) al segmento dei PC a costi contenuti. Questa tecnologia è progettata per consentire di vedere chiaramente gli schermi anche all’esterno, in condizioni di luce brillante e intensa. E tutto questo viene offerto con sicurezza basata su hardware per l’esperienza online più veloce e sicura che gli utenti si aspettano dai prodotti Intel.

I nuovi processori lanciati oggi sono:

  • Processori Silver Intel Pentium N5000 per PC portatili e J5005 per PC desktop
  • Processori Intel Celeron N4100 e N4000 per PC portatili e J4105 e J4005 per PC desktop

I PC sono una scelta personale. Con i processori Silver Intel Pentium e Intel Celeron, Intel ha offerto agli acquirenti la flessibilità di scegliere tra un’ampia gamma di design – notebook, 2 in 1, PC all-in-one, Mini PC e PC desktop – e fasce di prezzo, rendendo disponibili sistemi con un ottimo rapporto qualità/prezzo e in grado di gestire le attività più comuni degli utenti, a casa, a scuola o in movimento. Diversi modelli dei principali OEM verranno lanciati nel primo trimestre del 2018.

 

Processori Silver Intel Pentium e Intel Celeron – alcuni dati numerici

  • Download di un film HD da 8 GB prima di un viaggio in aereo in circa un minuto con Intel 9560 AC rispetto a 10 minuti con 802.11b/g/n3,4,7
  • Velocità di download fino a due volte più rapide rispetto a 802.11ac 2×23,4,7
  • Maratone di fino a 10 ore dei vostri programmi preferiti2,7 con riproduzione locale di contenuti HD senza dover ricaricare (batteria da 35 Wh)

Processore Silver Intel Pentium rispetto a un sistema entry level di 4 anni fa

  • Lavoro con fogli di calcoli, navigazione online e modifica di foto fino al 58% più veloce1,7
  • Modifica di un album fotografico in metà tempo5,7
  • Creazione di una presentazione video dal vostro album fotografico preferito in circa metà tempo6,7


 

  1. Misurazioni effettuate con SYSmark* 2014 SE con il processore Silver Intel® Pentium® N5000 rispetto al processore Intel® Pentium® N3540 (58%) e con il processore Silver Intel® Pentium® J5005 rispetto al processore Intel® Pentium® J2900 (68%) – processore Silver Intel® Pentium® N5000, PL1=TDP 6 W, 4C/4T, fino a 2,6 GHz, Memoria: 2 x 2 GB DDR4 2400, Storage: SSD Intel®, OS: Windows* 10 RS2
  2. Durata della batteria basata su riproduzione locale di video 4K 24 fps 10 bit HEVC con Windows* 10 con Gemini Lake RVP1; Configurazione: Batteria 35 Wh, Risoluzione dello schermo da 11,5”: 1910; 2 x 4GB DDR4 2400, Storage: SSD Intel®; Windows* 10 RS2; Capacità della batteria: 35 Wh.
  3. 802.11ac 2×2 a 160 MHz consente velocità teoriche massime dei dati di 1733 Mbps, 2 volte più veloci dello standard 802.11ac 2×2 a 80 MHz (867 Mbps) e quasi 12 volte più veloci del Wi-Fi 1×1 BGN (150 Mbps) di riferimento, come documentato nelle specifiche dello standard wireless IEEE 802.11, e richiede l’uso di router di rete wireless 802.11ac configurati in modo simile o migliore. Per raggiungere velocità wireless Gigabit, la rete richiede un router/access point wireless che supporti canali a 160 MHz.

 

  1. Le stime per i tempi di download Wi-Fi sono calcolate in base a ipotesi di velocità di throughput del mondo reale di un unico client e nel migliore scenario di circa il 70% delle massime velocità teoriche di trasferimento dati della specifica IEEE 802.11, per tenere conto del sovraccarico di rete. Le prestazioni effettive possono variare in base alla progettazione del sistema, alla configurazione di rete e all’ambiente wireless.

 

  1. Misurazioni effettuate con TouchXPRT* 2016 (sotto-test miglioramento di foto) con il processore Silver Intel® Pentium® N5005 rispetto al processore Intel® Pentium® N3540 (58%). Processore Silver Intel® Pentium® N5000, PL1=TDP 6 W, 4C/4T, fino a 2,6 GHz, Memoria: 2 x 2 GB DDR4 2400, Storage: SSD Intel®, OS: Windows* 10 RS2
  2. Misurazioni effettuate con TouchXPRT* 2016 (sotto-test creazione di una presentazione di foto) con il processore Silver Intel® Pentium® N5005 rispetto al processore Intel® Pentium® N3540 (58%). Processore Silver Intel® Pentium® N5000, PL1=TDP 6 W, 4C/4T, fino a 2,6 GHz, Memoria: 2 x 2 GB DDR4 2400, Storage: SSD Intel®, OS: Windows* 10 RS2

 

 

PC portatili

Processore Silver Intel® Pentium® N5000, PL1=TDP 6 W, 4C/4T, fino a 2,6 GHz, Memoria: 2 x 4GB DDR4 2400, Storage: SSD Intel® 540, OS: Windows* 10 RS2; Capacità della batteria: 35 Wh; Schermo: 11,5” 19 x 10

Processore Intel® Pentium® N3540, PL1=TDP 7,5 W, 4C/4T, fino a 2,66 GHz, Memoria: 2 x 4GB DDR3L-1333, Storage: SSD Intel® 540, OS: Windows* 10 RS2

 

PC desktop

Processore Silver Intel® Pentium® N5000, PL1=TDP 10 W, 4C/4T, fino a 2,7 GHz, Memoria: 2 x 4GB DDR4 2400, Storage: SSD Intel® 540, OS: Windows* 10 RS2

Processore Intel® Pentium® J2900, PL1=TDP 10 W, 4C/4T, fino a 2,67 GHz, Memoria: 2 x 4GB DDR3L-1333, Storage: SSD Intel® 540, OS: Windows* 10 RS2

 

  1. Il software e i carichi di lavoro usati nei test delle prestazioni potrebbero essere stati ottimizzati a livello prestazionale solo sui microprocessori Intel. I test delle prestazioni, come SYSmark e MobileMark, sono calcolati utilizzando specifici sistemi informatici, componenti, software, operazioni e funzioni. Qualsiasi modifica a uno di questi fattori può determinare risultati diversi. Gli acquirenti dovrebbero consultare altre fonti di informazioni e test prestazionali per valutare appieno i prodotti che intendono acquistare, nonché le loro prestazioni se abbinati ad altri prodotti. Per informazioni più complete, visitare il sito Web all’indirizzo http://www.intel.com/benchmarks.

 

Intel è sponsor e membro della Comunità di sviluppo BenchmarkXPRT ed è il principale sviluppatore della famiglia di benchmark XPRT. Principled Technologies è l’editore della famiglia di benchmark XPRT. Per una valutazione completa di un prodotto prima dell’acquisto, è opportuno consultare altre informazioni e altri test delle prestazioni.

 

Le caratteristiche e i vantaggi delle tecnologie Intel dipendono dalla configurazione di sistema e potrebbero richiedere hardware e software abilitati o l’attivazione di servizi. Le prestazioni variano in base alla configurazione di sistema. Nessun sistema informatico può essere totalmente sicuro. Rivolgersi al produttore o al rivenditore del sistema oppure consultare il sito Web www.intel.itper maggiori informazioni.

 

Gli scenari di riduzione dei costi descritti sono da intendersi come esempio di come un determinato prodotto Intel, in circostanze e configurazioni specificate, può avere effetto sui costi futuri e consentire risparmi. Le circostanze possono variare. Intel non garantisce alcun costo o diminuzione dei costi.

 

*Altri marchi e altre denominazioni potrebbero essere rivendicati da terzi.

 

Intel, il logo Intel, Pentium e Celeron sono marchi di Intel Corporation o di società controllate da Intel negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.

 

© Intel Corporation

About Intel
Intel (NASDAQ: INTC) espande i confini della tecnologia per rendere possibili le esperienze più straordinarie. Per informazioni su Intel potete consultare i siti web newsroom.intel.it e intel.it.

Intel and the Intel logo are trademarks of Intel Corporation in the United States and other countries.

*Other names and brands may be claimed as the property of others.