Project Athena, processori di decima generazione e Lakefield di Intel sono alla base del “New Mobile Computing” alla Samsung Developer Conference

 

Qual è la novità: In occasione della Samsung Developer Conference, Samsung ha oggi annunciato tre nuovi notebook progettati in collaborazione con Intel: i primi due notebook Samsung verificati in base alla specifica target e alle esperienze previste dal programma di innovazione di Intel, nome in codice “Project Athena”, e un Samsung Galaxy Book S – prossimamente disponibile – basato sull’esclusivo processore Intel nome in codice “Lakefield”.

“La nostra partnership con Samsung consente di combinare l’innovazione dei PC e dei dispositivi mobili in modi completamente nuovi. I primi notebook Samsung verificati in base a Project Athena e il nuovo Galaxy Book S con il nostro processore Lakefield sono ottimi esempi del lavoro che stiamo portando avanti insieme, ma sono solo la prima fase degli innumerevoli risultati futuri ”. – Gregory Bryant, Executive Vice President di Intel e General Manager del Client Computing Group

Perché è importante: Tramite un’intensa attività di co-engineering con i player di  settore, Intel sta chiamando a raccolta l’intero ecosistema per favorire l’innovazione dei PC a partire dalle esigenze espresse delle persone che li utilizzano. I nuovi dispositivi Galaxy Book sono stati progettati in collaborazione con Intel nell’ambito dell’iniziativa New Mobile Computing di Samsung. Questa iniziativa si basa sulla lunga collaborazione delle due aziende ed è complementare alla visione Intel di “platformation”, andando ben oltre il processore, per interessare interamente il PC con innovazione nel silicio, hardware, e software. L’obiettivo è quello di offrire:

  • Nuove esperienze fluide con i notebook, che includono intelligenza artificiale e grafica
  • Funzionalità di connettività estese come Wi-Fi, Thunderbolt™ e 5G
  • Innovazione più rapida nei form factor e tecnologia dei display più avanzata

Informazioni sui nuovi notebook: Samsung ha annunciato i suoi primi due notebook verificati in base alla specifica target e ai key experience indicator del programma di innovazione Project Athena1. Con questi nuovi prodotti, i notebook verificati nell’ambito del programma, fino ad oggi, sono 17. Galaxy Book Flex e Galaxy Book Ion, basati su processori Intel® Core™ di decima generazione, sono stati progettati in collaborazione con Intel per offrire una reattività costante anche quando i dispositivi sono alimentati a batteria, una durata della batteria in linea con le esigenze di utilizzo reali2 e risposta immediata ai comandi. Entrambi i modelli sono inoltre dotati del primo display QLED al mondo per notebook, che sarà disponibile in due dimensioni: 13,3 e 15,6 pollici, in una cornice ultra sottile in grado di offrire esperienze più immersive.

  • Galaxy Book Flex è basato su processori Intel Core di decima generazione con grafica Intel® Iris® Plus e ha un design 2 in 1 convertibile con una cerniera a 360 gradi. È dotato della S Pen potenziata con controllo gestuale, accesso biometrico e un corpo in alluminio costruito per durare a lungo.
  • Galaxy Book Ion è basto su processori Intel Core di decima generazione per gestire gli impegnativi carichi di lavoro multithread. Ha una struttura ultra sottile in magnesio leggero, particolarmente indicata per i professionisti sempre in movimento che non sono vincolati alla scrivania.

Sia Galaxy Book Flex che Galaxy Book Ion saranno disponibili a dicembre in mercati selezionati. Per ulteriori informazioni su Galaxy Book Flex e Galaxy Book Ion, è possibile consultare https://news.samsung.com/galaxy o www.samsungmobilepress.com

Samsung ha inoltre condiviso dettagli sul modello Galaxy Book S prossimamente disponibile, basato su processore Lakefield di Intel, dotato della tecnologia di stacking Foveros 3D di Intel e con architettura di computing ibrida per offrire l’equilibrio ottimale tra prestazioni, efficienza e connettività in un ingombro ridotto. Lakefield offre flessibilità nelle forme e nel design in tutte le categorie di dispositivi a schermo singolo, doppio e pieghevole. Si prevede che Samsung Galaxy Book S sia il primo dispositivo basato su Lakefield ad arrivare sul mercato, e offrirà supporto per la connettività LTE Intel garantendo un’esperienza sempre connessa.

Il punto di vista di Samsung: “I consumatori, quando acquistano un notebook, spesso devono scegliere tra mobilità e hardware ad elevate prestazioni, ma l’ampiezza delle soluzioni di piattaforma leader del settore offerta da Intel ci consente di rendere disponibili già oggi le nuove esperienze di mobile computing del futuro”, ha affermato YoungGyoo Choi, Senior Vice President del Mobile Communication Business di Samsung Electronics. “Siamo orgogliosi di lanciare i nostri primi notebook basati su Project Athena e di proporre la tecnologia Lakefield di Intel ai consumatori”.

On Oct. 29, 2019, in San Jose, California, Samsung announced the new Galaxy Book Ion based on 10th Gen Intel Core processors. It was co-engineered with Intel as part of its collaboration on the New Mobile Computing initiative with Samsung. The thin-and-light laptop is one of the first devices from Samsung that is verified to the target specification and key experiences of Intel’s innovation program code-named “Project Athena.” (Credit: Samsung)

Ulteriori informazioni: Cartella stampa Lakefield | Cartella stampa sui processori Intel® Core™ di decima generazione | Cartella stampa Project Athena

Informazioni su Intel:

Intel (NASDAQ: INTC) è leader nel settore dei semiconduttori. Attraverso tecnologie di computing e di comunicazione, che costituiscono le fondamenta delle innovazioni in tutto il mondo, dà forma al futuro data-centrico, basato sulla valorizzazione e l’utilizzo dei dati. L’esperienza ingegneristica dell’azienda sta aiutando ad affrontare le più importanti sfide globali e sta contribuendo a potenziare, connettere e rendere sicuro il mondo intelligente e connesso, con i suoi miliardi di dispositivi e la sua infrastruttura: dal cloud alla rete, fino all’edge e tutto ciò che c’è intorno. Maggiori informazioni su Intel sono disponibili su newsroom.intel.it and intel.it.

Intel e il logo Intel sono marchi registrati di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

*Altri nomi e brand potrebbero essere rivendicati come proprietà di terzi.