Intel’s news source for media, analysts and everyone curious about the company.

Report: l’Edge Computing guida l’innovazione in azienda

Sempre più aziende guardano all’edge per accelerare la crescita e indirizzare la loro business transformation

La notizia: un nuovo report pubblicato da Intel, “The Edge Outlook”, identifica l’edge computing come un fattore decisivo che le aziende devono saper sfruttare per elaborare e dare significato ai dati oggi e in futuro.

Intel collabora attualmente con i propri clienti in numerosi settori perché possano ottenere reale valore con il passaggio all’edge. L’edge computing rende infatti possibile immagazzinare informazioni in qualsiasi oggetto ed estrarle in tempo reale.

Perché è importante: L’utilizzo della tecnologia è cresciuto in maniera esponenziale durante la pandemia, generando volumi senza precedenti di dati aziendali di importanza fondamentale. Questi dati saranno alla base della digital transformation di numerose aziende, ma al contempo molte organizzazioni si trovando ad affrontare problematiche significative nell’elaborazione degli stessi. Ad esempio, attualmente vi sono problemi di latenza che rendono inefficiente inviare grandi volumi di dati da elaborare nel cloud.

Questo è un campo di applicazione dove l’edge computing può avere un ruolo importante nel creare efficienza e sostenere la futura crescita delle aziende.

La rapidità del cambiamento è stata grandemente influenzata dalla pandemia, dalla crisi climatica e da crescenti tensioni sociopolitiche. Al contempo, facciamo sempre più affidamento sui dati – ogni mese, ad esempio, vengono elaborate migliaia di miliardi di minuti di contenuti sulle piattaforme video. Le aziende hanno bisogno di avere questi dati prontamente disponibili per innovare in tempo reale.

Questa esplosione di dati ha determinato la necessità urgente da parte delle aziende di massimizzare l’utilizzo di tecnologie quali l’intelligenza artificiale (AI), l’edge computing e il 5G. Il top management delle aziende si sta focalizzando sulle infrastrutture richieste da queste tecnologie e sul ruolo che l’edge computing può avere nell’ottenere un vantaggio competitivo attraverso una digital transformation più rapida.

I risultati del rapporto: il rapporto fornisce una visione dello stato attuale, delle novità e degli sviluppi futuri dell’edge computing in diversi settori. In breve, l’edge è il luogo dove le aziende possono trasformare in realtà i loro piani più ambiziosi. Le aziende si stanno rendendo conto che l’edge è parte integrante dello sviluppo di innovazioni future, con un 76% del campione che indica come identificare “il luogo ideale” per elaborare i dati rappresenti una sfida.

Il report di Intel offre ai CIO e agli IT manager linee guida su come utilizzare l’edge computing per accrescere l’efficienza a livello operativo, creare nuovi prodotti e aprire nuove fonti di fatturato traendo ispirazione da casi d’uso reali.

Oltre ai consigli pratici di Inma Martinez, AI scientist e pioniera del digitale, il rapporto spiega perché le aziende non possano più permettersi di ignorare l’edge. “I dati sono sempre stati la chiave di volta della civilizzazione, fin dall’età del bronzo. L’edge computing rende possibile un mondo in cui, improvvisamente, ogni singolo oggetto ha il potenziale per contenere informazioni, che possono a loro volta essere estratte e utilizzate in tempo reale”.

Con l’edge pronto a trasformare ogni aspetto delle nostre vite, le aziende devono collaborare e fare leva su quegli ecosistemi che consentono loro di capitalizzare su tutte le opportunità che può determinare. L’edge computing sta già accompagnando i dispositivi digitali verso nuove frontiere, operando in sinergia con tecnologie quali l’AI e il 5G. Solo tra i clienti di Intel, vi sono oggi 24.000 implementazioni edge che generano valore reale per il business, contribuendo alla crescita delle aziende e all’innovazione in questa nuova era di intelligenza distribuita.

I risultati per settore

Retail: i dati analizzati all’edge consentono di correggere gli errori nella gestione dell’inventario, migliorando enormemente l’efficienza della catena di fornitura e dello sviluppo dei prodotti. L’edge computing fornisce alle aziende settore retail analisi in tempo reale dei comportamenti dei consumatori, consentendo di offrire loro esperienze personalizzate. WonderStore, azienda italiana, ha visto un miglioramento di quasi il 17% nel tasso di conversione da passaggio ad acquisto da quando ha implementato tecnologie edge. Questo risultato è stato ottenuto utilizzando sensori visivi e l’analisi in tempo reale consentita dalle tecnologie edge per personalizzare l’esperienza sul punto vendita sulla base delle scelte stilistiche dei clienti, dell’analisi del sentiment e del tempo di stazionamento.

Manifatturiero: la robotica basata su AI è utilizzata per effettuare operazioni ripetitive e potenzialmente rischiose con maggiore velocità e precisione rispetto all’intervento umano. La machine vision è inoltre utilizzata per verificare le caratteristiche dei prodotti e controllare i difetti, portando allo sviluppo di prodotti della migliore qualità possibile. Queste installazioni edge hanno aiutato Audi ad aumentare di 100 volte la velocità di ispezione delle saldature con soli 18 millisecondi di latenza. Questo ha comportato una riduzione del 30-50% nei costi di manodopera dello stabilimento di Neckarsulm, uno dei due principali dell’azienda in Germania.

Sanità: l’edge computing aiuta a migliorare la qualità delle cure e l’efficienza delle valutazioni cliniche abilitando il monitoraggio frequente dei pazienti e la raccolta di dati, l’integrazione con i dati sanitari del paziente e la loro analisi attraverso l’AI. Il Deep Learning è utilizzato nella diagnostica per immagini per rendere più rapido il rilevamento di problemi di salute e salvare vite. Grazie alla tecnologia edge, Philips ha potuto aumentare di 188 volte la rapidità delle TAC senza la necessità di aggiungere accelerazione dell’hardware.

Telecomunicazioni: il machine learning è alla base del miglioramento dell’efficienza operativa delle reti e può aiutare gli operatori di telecomunicazioni a rispondere alle crescenti aspettative di livello di servizio riducendo al contempo i costi. Grazie all’AI e ai motori analitici, gli operatori sono in grado di gestire le reti 5G in maniera intelligente raggiungendo i KPI, automatizzandole, risparmiando energia e ottenendo la flessibilità operativa necessaria per gestire un gran numero di casi d’uso 5G ed edge. Intel ha recentemente aiutato Rakuten Mobile in Giappone a sviluppare la prima rete basata su container e interamente cloud-native al mondo. Utilizzando data center all’edge per ottenere tempi di risposta rapidi per le applicazioni e i contenuti rich media, abilitano la rete a supportare esperienze immersive e multisensoriali per gli utenti finali.

Altre Risorse: Whitepaper | Edge computing at Intel

Informazioni su Intel

Intel (Nasdaq: INTC) è un’azienda leader di settore che crea tecnologia in grado di cambiare il mondo, rendendo possibile il progresso globale e arricchendo la vita delle persone. Lavora costantemente, ispirata dalla Legge di Moore, per portare avanzamenti nella progettazione e nella produzione di semiconduttori che aiutano i clienti ad affrontare le loro più grandi sfide. Intel sprigiona la potenza dei dati per trasformare in meglio le imprese e la società, integrando intelligenza nel cloud, nella rete, nell’edge e in ogni tipologia di dispositivo informatico. Per sapere di più sulle innovazioni di Intel, è possibile visitare i siti web newsroom.intel.it e intel.it.

© Intel Corporation. Intel, il logo di Intel e altri marchi di Intel sono trademark di Intel Corporation o sue sussidiarie. Altri nomi e marchi possono essere rivendicati come proprietà di terzi.